Doug Aldrich – ‘Sono contento di suonare di nuovo con Glenn Hughes’

Da qualche giorno si parla dell’ingresso di Glenn Hughes nei Dead Daisies al posto del cantante John Corabi e del bassista Marco Mendoza. Durante un’intervista rilasciata a allthatshreds.com, Dough Aldrich, chitarrista solista del gruppo, parla del nuovo innesto nella band.

In questa intervista Dough Aldrich dice che:

Come spesso accade tutto cambia e tutto potrebbe succedere. Comunque siamo contenti che Glenn sia nella band. Noi abbiamo scritto dei brani e lui ne ha scritti degli altri. John Corabi ha deciso di prendersi del tempo da dedicare al suo set acustico. Ne abbiamo parlato, anche se non conosco molto bene tutti i dettagli, amo e rispetto John come un fratello e mi ha detto che è convinto della sua decisione…

Alla domanda di come sia avvenuto l’incontro con Glenn Husghes, Aldrich risponde:

Ronnie James Dio ci ha presentato quando ero in “prestito” ai Whitesnake. Avevamo molto in comune particolarmente legato all’asse Deep PurpleWhitesnake. Abbiamo fatto delle jam insieme e probabilmente ti ricordi che mi ha chiesto di fare un tour con lui che è stato molto divertente (guarda le foto del concerto del 2015 a Milano).

Per la cronaca, ritornando a John e Marco, vorrei aggiungere  che voglio molto bene a tutti e due e che li sostengo pienamente e mi dispiace che loro siano andati via. Sono anche davvero entusiasta di lavorare di nuovo con Glenn e sono certo che faremo grandi cose insieme. 

Ultima domanda rivolta a Deen Castronovo e alla sua permanenza nel gruppo:

C’è stata una discussione a riguardo, ma non sono sicuro di come funzionerà.

Per maggiori informazioni sulla Daises, visita la pagina Facebook @ https://www.facebook.com/TheDeadDaisies/

Per maggiori informazioni su Doug Aldrich visita il suo Facebook @ https://www.facebook.com/DougAldrich.official/

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X