DROPKICK MURPHYS: Frank Turner & The Sleeping Souls annunciati come special guest dell’unica data italiana nel 2020

L'appuntamento è all'Alcatraz di Milano lunedì 17 febbraio 2020

Frank Turner live @ Bay Fest 2019, foto di Angeli Daniele

Dopo aver annunciato la data dei Dropckick Murphys ecco Frank Turner & The Sleeping Souls come supporter della data milanese, il comunicato stampa:

 

DROPKICK MURPHYS

FRANK TURNER & THE SLEEPING SOULS ANNUNCIATI COME SPECIAL GUEST DELL’UNICA DATA ITALIANA

17 FEBBRAIO 2020 | ALCATRAZ | MILANO

Dopo aver fatto cantare i fan al Bay Fest e aver ballato e crowdsurfato con loro, Frank Turner in compagnia dei suoi inseparabili The Sleeping Souls è pronto a tornare nel nostro Paese come ospite speciale dell’unica data dei Dropkick Murphys. L’appuntamento è all’Alcatraz di Milano lunedì 17 febbraio 2020.

Frank Turner è un habitué dei nostri palchi, e i fan italiani lo adorano, riempiendo i suoi concerti da Nord a Sud. Il cantautore inglese danza con disinvoltura fra folk, punk rock e sound deliberatamente pop, come ha dimostrato il suo penultimo album Be More Kind (2018). Autore di canzoni generazionali come I Knew Prufrock Before He Got Famous o Love Ire & Song, di inni d’amore al rock quali The Road e I Still Believe, ma anche impegnato nel discorso sociale e politico (1933 e Sons of Liberty due chiari esempi), la lucidità e la potenza dei suoi testi sono eguagliate solo dall’energia che l’artista sprigiona durante i suoi live. Frank canta, suona, si lancia in mezzo al pubblico per ballare insieme ai fan e sa essere un intrattenitore a 360°, rendendo i suoi concerti un’esperienza che trascende la musica.

Il 16 agosto è uscito per Xtra Mile Recordings e Polydor Records No Man’s Land, il nuovissimo disco di Frank. Si tratta di un’opera dal concept ambizioso, ovvero raccontare attraverso tredici canzoni le storie di tredici donne i cui meriti e la cui importanza per il proprio tempo non sono stati adeguatamente riconosciuti e celebrati dalla storia: da personaggi relativamente conosciuti come la spia Mata Hari o la “madrina del rock’n’roll” Sister Rosetta Tharpe, a figure misteriose per i più come la poetessa bizantina Kassiani o Jinny Bingham, una donna londinese accusata di stregoneria e uxoricidio. No Man’s Land adotta nel sound un approccio più intimista e acustico rispetto ai lavori recenti di Frank, e ha inoltre la particolarità di essere stato interamente prodotto, registrato e lavorato da un team di sole donne.

Ecco i dettagli della data:

 

DROPKICK MURPHYS

+ Frank Turner & The Sleeping Souls

17 FEBBRAIO 2020 | ALCATRAZ | MILANO

Unica data italiana

Ingresso: 35€ + prevendita 

Biglietti disponibili sui circuiti Mailticket, Vivaticket e Ticketone.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*