Duff McKagan – Tenderness

‘Tenderness’, quarto album da solista, di Duff McKagan lontano e distante anni luce dai selvaggi Guns n’Roses, band in cui milita dagli esordi o dai suoi Loaded di ispirazione personale e potente.

Tenderness‘ è un album molto sentito, particolare, intimo. Come dicevo lontano anni luce dalle focose sonorità dei Guns o dei Loaded o dei Velvet Revolver. Un album acustico scritto nei ritagli di tempo durante il tour con i fratelli Guns che Duff Mckagan ringrazia (Axl e Slash) per avergli insegnato cosa sia la perseveranza e cosa voglia dire riuscire a guardare sempre avanti.

Prodotto da un personaggio che del folk e country songs è un vero e proprio mago indiscusso, Shooter Jennings, ‘Tenderness‘ è un viaggio in cui la grazia sonora è un elemento portante assieme ad un costante flusso emozionale personale e di ricordi e di sensazioni. L’amore per la sua vita è già stato espresso dal momento in cui ha abbracciato profondamente il suo essere sobrio e il suo essere vivente. Un percorso di vita sentito e meditato, espresso a modo suo con la sua voce spesso non molto efficace ma incredibilmente espressiva e penetrante.

Don’t Look Behind You‘, ‘Feel‘ (dedicata a Chris Cornell), ‘Chip Away‘, la stessa ‘Tenderness‘, ‘Falling Down‘ sono tutti brani carichi di profondo significato che scaturisce in una vibrante emozione. Davvero un grande lavoro questo di Duff, che ha in sè anche dei richiami sonori e fluidità canore che ricordano e richiamano la voce di Axl, o quella di David Bowie o anche quella di Mick Jagger, o l’spirazione di Mark Lanegan. Nulla di grave sia chiaro. Il lavoro di McKagan è bellissimo lo stesso, è dolcissimo nella sua malinconica pacatezza e sincerità.

Ascoltarlo è un dovere…

Universal – Maggio 2019

www.duffonline.com

Tracklist:
1. Tenderness
2. It’s Not Too Late
3. Wasted Heart
4. Falling Down
5. Last September
6. Chip Away
7. Cold Outside (CD and digital edition only)
8. Feel
9. Breaking Rocks
10. Parkland
11. Don’t Look Behind You

Band:
Duff McKagan – voce, basso, chitarra acustica
Jamie Douglas – batteria, percussioni
Shooter Jennings – tastiere
Aubrey Richmond – fiddle, voce
John Schreffler – chitarra

Articoli Correlati

About Francesco Amato 666 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*