“I’m trying to do my best here without you, but it’s really f**king hard”… queste le parole di Wolfgang Van Halen, ricordando il padre, il grande Edward Van Halen scomparso un anno fa.

Wolfgang Van Halen ha scritto un emozionante tributo al suo defunto padre, la leggenda della chitarra Eddie Van Halen, e ha riconosciuto che spesso trova la vita difficile da quando è scomparso il 6 ottobre dello scorso anno.

Dopo aver completato il suo primo tour negli Stati Uniti con la sua band Mammoth WVH, di supporto ai Guns N’ Roses, Wolfgang ha scritto:

“Un anno.

“Hai lottato così duramente per così tanto tempo, ma sei stato comunque portato via. È così ingiusto.

“Non sto bene. Non credo che starò mai bene. C’è così tanto che vorrei mostrarti. Tante cose che vorrei poter condividere con te. Vorrei poter ridere di nuovo con te. Vorrei poterti abbracciare di nuovo. Mi manchi così tanto che fa male.

“Sto cercando di fare del mio meglio qui senza di te, ma è davvero fottutamente difficile. Spero che tu sia ancora orgoglioso.

“Ti voglio bene con tutto il mio cuore, papà. Veglia su di me.”

 

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Wolf Van Halen 🐺 🚐 🙌 (@wolfvanhalen)

 

Author

Write A Comment

X