Hachette Books ha fissato al 5 ottobre la data di uscita del nuovo libro di 336 pagine con copertina rigida “Eruption: Conversations With Eddie Van Halen” dei giornalisti musicali Brad Tolinski e Chris Gill.

“Eruption” offre un nuovo sguardo sulla leggenda della chitarra Eddie Van Halen attraverso una storia orale innovativa composta da più di 50 ore di interviste con Eddie, la sua famiglia e gli amici.

Pubblicato in coincidenza con il primo anniversario della morte di Eddie per cancro, il libro mette in evidenza i suoi più grandi trionfi come musicista innovativo, tra cui un’immersione senza precedenti nel capolavoro di VAN HALEN “1984”. Il libro dà uno sguardo spietato alle prime lotte di Eddie come giovane immigrato olandese incapace di parlare inglese, che ha portato a problemi di ansia sociale e abuso di sostanze per tutta la vita. Esamina anche la sua genialità come inventore che ha cambiato il volto della produzione di chitarre, così come il suo turbolento matrimonio con Valerie Bertinelli e le sue relazioni con i compagni di band David Lee Roth e Sammy Hagar.

Divertente quanto rivelatore, “Eruption” è la cosa più vicina al sentire la versione di Eddie sulla sua vita straordinaria.

I punti salienti includono:

* Dettagli della sua infanzia come figlio di genitori birazziali e immigrati
* Le battaglie di Eddie con l’ansia sociale, che ha incoraggiato i successivi problemi con l’alcol e la cocaina
* Il suo impatto sull’industria della chitarra, compreso il modo in cui ha costruito la sua chitarra con pezzi di ricambio, conosciuta come “Frankenstein”, e ha creato una tendenza che alla fine ha cambiato il modo in cui le chitarre elettriche sono state fatte, rivoluzionando l’industria della chitarra
* Le sue relazioni spesso tormentate con il trio di cantanti dei VAN HALEN, David Lee Roth, Sammy Hagar e Gary Cherone
* Il suo lungo e complicato matrimonio con Valerie Bertinelli; il suo stretto rapporto con suo figlio/bassista Wolfgang Van Halen; e il suo matrimonio con la seconda moglie e pubblicista Janie Liszewski, che lo ha aiutato a riprendersi dall’abuso di sostanze e lo ha sostenuto durante i suoi numerosi trattamenti contro il cancro
* Dettagli della sua battaglia contro il cancro durata 20 anni e della sua morte

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi