I progressive black metallers norvegesi ENSLAVED hanno pubblicato il secondo singolo â€˜Jettegryta’ dal loro prossimo album in studio “Utgard”. Il singolo è accompagnato da un video in cui un paesaggio glaciale islandese incontaminato è oscurato da eventi sinistri. Oggi la band ha anche lanciato i pre-ordini di â€œUtgard”, che uscirà il 2 ottobre.

 

Grutle Kjellson a proposito del video dichiara:

L’Islanda era il luogo perfetto per girare il video di ‘Jettegryta’. ‘Jettegryta’ si traduce in ‘calderone del gigante’ e si riferisce a un fenomeno della natura, dove i fiumi o le acque correnti – in un lungo periodo – creano un buco cilindrico spesso nella roccia solida. Nell’antico folklore norreno, gli Jette/Jotun (giganti) costruivano questi calderoni per cucinare. Anche se questi particolari fenomeni naturali non esistono sull’isola vulcanica dell’Islanda, ci sono molti altri posti su quest’isola magica dove potrebbero dimorare i giganti! Quando i coloni nordici arrivarono in Islanda nell’VIII e IX secolo, i fumi e la nebbia dei torrenti caldi e dei vulcani indicarono loro chiaramente che quest’isola era abitata da elfi, nani e giganti! Questo ricordava loro le storie di Utgard. Per loro l’Islanda era sulla soglia di Utgard, i confini esterni del mondo degli uomini; una porta. Il testo della canzone parla dell’ingresso in un luogo così mitologico ed esoterico; nel profondo della propria mente e della propria immaginazione, una porta verso i sogni, l’inconscio e il regno del caos. Abbiamo cercato di trasformare queste parole in questo video, e forse potete sentire un assaggio di ciò che i primi islandesi hanno provato quando sono entrati per la prima volta in questo regno.

I pre-ordini di â€œUtgard” sono attivi qui: https://www.nuclearblast.com/enslaved-utgard

“Utgard” track list:
1. Fires In The Dark
2. Jettegryta
3. Sequence
4. Homebound
5. Utgardr
6. Urjotun
7. Flight Of Thought And Memory
8. Storms Of Utgard
9. Distant Seasons

In â€œUtgard”, gli ENSLAVED continuano ad esplorare territori inesplorati, progressisti e psichedelici, collocandosi in una posizione unica sia per i latori della tradizione che per gli esploratori nell’ignoto; si proiettano verso il futuro, pur onorando le proprie radici.

In precedenza, la band ha spiegato: “‘Utgard’ ha per noi innumerevoli significati; è un’immagine, una metafora, un ‘luogo’ esoterico, una parola a sé stante, ecc. Dalla mitologia norrena lo conosciamo come un paesaggio dove vagano i giganti; dove gli dei di Asgard non hanno alcun controllo; pericoloso, caotico, incontrollabile e dove dimorano la follia, la creatività, l’umorismo e il caos. L’album è un viaggio dentro e attraverso ‘Utgard’. È un luogo di unificazione di ciò che sta sopra e di ciò che sta sotto. Non si tratta di evitare la paura dell’oscurità nera come la pece (che continuerà a crescere fino al prossimo confronto), ma di immergersi nell’oscurità stessa. Questa è la rinascita dell’individuo. In un mondo che è diventato così ossessionato dalle false luci dell’avidità, della gelosia e dell’egoismo, questo è un viaggio necessario. ‘Utgard’ non è una favola, è una parte vitale sia della vostra mente che dell’ambiente circostante e lo è stato fin dall’alba dell’umanità. Riconoscere che questo regno esiste ed è una parte vitale del sé, ci ha ispirato profondamente fin dai primi giorni della nostra vita. Godetevi il nostro viaggio verso i confini esterni”.

Lo scorso mese gli ENSLAVED hanno annunciato il loro â€œCinematic Summer Tour 2020”, un innovativo tour digitale composto da tre eventi online in collaborazione con tre dei più importanti festival europei.  Gli ENSLAVED offriranno tre diversi show:

30/07/20   Roadburn: “Chronicles Of The Northbound” show
20/08/20   Beyond The Gates: “Below The Lights” show
30/09/20   Summer Breeze: “Utgard – The Journey Within” show

Tutti gli show saranno trasmessi qui: http://nblast.de/EnslavedYouTube
Per maggiori informazioni: http://enslaved.no/cinematic-summer-tour-2020/

ENSLAVED sono
Ivar Bjørnson | chitarra
Grutle Kjellson | voce
Arve ‘Ice Dale’ Isdal | chitarra
HÃ¥kon Vinje | tastiere, clean vocals
Iver Sandøy | batteria

ENSLAVED online
http://enslaved.no

Author

Write A Comment

X