THE 69 EYES + special guest

Quando:
16 Novembre 2019@20:00
2019-11-16T20:00:00+01:00
2019-11-16T20:15:00+01:00
Dove:
Campus Music Industry – Parma

I gothic rockers THE 69 EYES tornano in Italia per una data esclusiva!

La formazione finlandese celebrerà il suo trentesimo anniversario con il nuovo album “West End” in uscita il 13 settembre 2019 per Nuclear Blast Records e con un tour che farà tappa nel nostro paese Sabato 16 novembre presso il Campus Music Industry di Parma.

Ecco i dettagli della data:

THE 69 EYES – West End Tour 2019
+ special guest

Sabato 16.11.2019
Campus Music Industry – Parma

Prezzo del biglietto in prevendita: € 22 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa: € 27

Biglietti disponibili via Ticketone a partire da Lunedì 27 maggio.

 

Sono la band che il tempo ha dimenticato. Sono la band che si rifiuta di morire. Sono i Vampiri di Helsinki.

Concepiti in Finlandia nel 1989, i dark rocker THE 69 EYES hanno fatto molta strada e plasmato il genere ‘Goth’ n ‘Roll’ come nessun altro. Con diversi album di platino come “Blessed Be” e “Paris Kills” pubblicati a cavallo del millennio, il quintetto non solo ha raggiunto il numero 1 delle classifiche degli album e dei singoli nel suo Paese di origine, la Finlandia, ma ha anche immerso il mondo nel proprio cosmo peccaminoso di amore, morte ed eterna malinconia, sopravvivendo a qualsiasi altra band emersa dal clamore goth dei primi anni 2000. Sviluppando ulteriormente il proprio sound in sleaze rock su “Devils” (2004) e “Angels” (2007) e non abbandonando le allusioni a un Elvis oscuro attraverso la voce maestosa del cantante Jyrki 69 e i movimenti di danza unici sul palco, la band ha stabilito il proprio seguito in tutto il mondo, andando ininterrottamente in tour in Europa, America, Asia e Australia.

Quest’anno segna il suo trentesimo anniversario, ma il gruppo non accenna a rallentare e ora annuncia il nuovo album in studio “West End“, che verrà pubblicato venerdì 13 settembre su Nuclear Blast. Questo dodicesimo full-length, che vede la partecipazione di cantanti, ospiti di prim’ordine, come Dani Filth dei CRADLE OF FILTHWednesday 13 e Calico Cooper dei BEASTÖ BLANCÖ, è composto da undici inni rock ritmati pieni di pesantezza, momenti oscuri di memento mori e black humor e fotografa la band che balla tra le rovine del nostro mondo:

“Il titolo ‘West End’ evoca un’immagine oscura – quando qualcosa muore, qualcosa di nuovo viene fuori e tutti dobbiamo cambiare per rimanere vivi”, spiega il cantante Jyrki 69“Mi sento come se questo pianeta fosse sul punto di una svolta. La fine del mondo occidentale è vicina e la domanda è: che cosa succederà quando l’Occidente finirà? Il titolo ha molti significati per noi… ma state pur certi che non ha assolutamente nulla a che fare con i Pet Shop Boys o Londra…”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*