Franco Battiato è morto all’età di 76 anni.

Tra i primi a ricordarlo c’è Antonio Spataro, direttore della Civiltà Cattolica che ha postato un tweet in cui cita La cura, uno dei pezzi più noti del Maestro siciliano:

“‘E guarirai da tutte le malattie Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te’. Ciao, Franco #Battiato.

Il cantante era malato da tempo ritirandosi a vita privata nella sua casa di Milo.

Il cantante aveva era ormai scomparso dalle scene da quando si fratturò il bacino e il femore nel 2017.

Da anni, nonostante le smentite sulla malattia del cantante, le voci che stesse male si rincorrevano da anni.

La notizia della morte è stata confermata anche dalla famiglia. Si è spento questa mattina nella sua residenza. I funerali avverranno in forma privata.

Il cantante era nato il 23 marzo 1945 a Riposto, allora Ionia, in provincia di Catania. Sperimentatore ed innovatore, ha mescolato il in maniera colta pop e rock, contaminandoli con stili musicali sempre diversi fra cui la musica orchestrale, il rock progressivo, la musica etnica e quella elettronica.

 

Franco Battiato live @ Cesena, 2016 – foto di Angeli Daniele
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi