Andy Gill, 64 anni, chitarrista e fondatore dei Gang Of Four è scomparso il 1 febbraio 2020, in seguito a una breve malattia di tipo respiratorio.

La terribile notizia è stata diffusa dalla stessa band, firmato da John Sterry, Thomas McNeice e Tobias Humble, con un post pubblicato sui social network, tributando lo scomparso amico e compagno:

È davvero dura per noi scrivere, ma il nostro grande amico e leader supremo è morto oggi.

L’ultimo tour di Andy a novembre è stato l’unico modo in cui si sarebbe davvero ritirato; con una Stratocaster al collo, urlando col feedback e assordando le prime file.

La sua visione artistica senza compromessi e l’impegno per la causa gli hanno fatto ancora ascoltare i mix per il disco in arrivo, mentre pianificava il prossimo tour dal letto d’ospedale. Ma per noi era un amico – e lo ricorderemo per la sua gentilezza e generosità, la sua incredibile intelligenza, le cattive battute, le storie folli e le innumerevoli tazze di tè Darjeeling. Ed era anche un po’ un genio.

La sua influenza musicale e la sua creatività sono state fonte di ispirazione per noi, così come per tutti quelli che hanno lavorato al suo fianco  e ascoltato la sua musica. E i suoi album e i lavori come produttore parlano da soli”.

Gill fondò la band col cantante Jon King. Insieme a King e gli altri membri originali Dave Allen e Hugo Burnham, pubblicò il primo singolo della band “Damaged Goods” del 1978, l’album di debutto “Entertainment!” del 1979 e “Solid Gold”, pubblicato il 1981.

Ha anche prodotto album per artisti come il debutto dei Red Hot Chili Peppers, Jesus Lizard, Stranglers, the Futureheads, Michael Hutchence, Killing Joke, Polysics, Fight Like Apes, Therapy?

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi