Gary Holt (Slayer) sul perché la Trap domina: “Tatuati in faccia e posta diamanti se vuoi essere famoso”

La leggenda del Thrash metal Gary Holt degli SLAYER e EXODUS è tornato alla Rock City Music Company a Livonia, Michigan il 18 maggio.

Gary ha raccontato storie della sua incredibile carriera, eseguendo alcuni dei suoi riff più classici e non risparmiando nessuno, da Kanye West a Kylie Jenner.

Parlando dello stato attuale dell’hip-hop, Holt ha dichiarato:

“Mi piace il rap della vecchia scuola, forse sto mostrando solo la mia età, ai miei tempi i rapper erano soliti avere il ritmo, in realtà erano funky. Ora, cazzo… non sono neanche a tempo, non fanno nemmeno rime. E’ un casino.”

Indicando un giovane appassionato di musica tra il pubblico, Holt ha detto:

“Senti, sei un giovane ragazzo, giusto? Vuoi una carriera nella musica? Vatti a tatuare quella fottuta faccia. Sarai una fottuta star del rap!”

Holt si è anche soffermato sul fatto che il rock è stato spodestato dalla crescente popolarità dell’hip-hop negli ultimi anni. Ha detto:

“La mia teoria sul perché il rap è la forma di musica numero uno in America adesso è perché ci sono i social media. Rappers, e sono amico di alcuni e ne amo molti, sono soliti a dire: “Guarda cosa ho, guarda i miei diamanti…” “Ho visto un articolo di cronaca – si trattava di un rapper di 18 anni che ha comprato una Rolls-Royce in modo da poter spaccare il parabrezza e metterlo su Instagram“, ha continuato.

“Va bene, sei un fottuto stronzo , sei stupido, e spero che tu finisca i soldi e che tu stia succhiando il cazzo dietro un cassonetto per soldi dopo. Quindi, fottiti. “

Cradle of Filth?

A Gary, che negli ultimi anni ha fatto scalpore per la controversa t-shirt che ha iniziato a indossare nel 2015 con le parole “Kill The Kardashians“, è stato anche chiesto cosa avrebbe fatto se avesse avuto cinque minuti da solo con Kim Kardashian. Ha risposto:

“Non è quello che pensa la tua mente schifosa. Non l’avrei ferita. Sai, non odio i Kardashian. No, non lo so. Odio le persone che li hanno resi famosi – noi. Odio il fatto che le persone siano così innamorate e semplicemente affascinate dai gloriosi stili di vita dei ricchi e famosi che li eleverebbero a questo status. … Guarda le labbra naturali di Kylie Jenner e guarda quei palloncini che ha adesso. Va bene, è davvero ridicolo. È brutta. Sembri brutta. Mi dispiace, trovo la bellezza nelle cose naturali. Non penso che un ratto creato da un laboratorio sia attraente.

Siate voi stessi Siamo metallari, giusto? Trovo la bellezza nei mostri e nei reietti del mondo, ed è questo che ci rende noi. E nel momento in cui ci uniamo e ci riuniremo assieme ci riprenderemo questa fottuta musica!

Megadeth?

Holt ha iniziato a essere il chitarrista degli SLAYER sostituendo Jeff Hanneman ai concerti dal vivo nel 2011, e nel 2013 è diventato il co-chitarrista a tempo pieno della band, pur rimanendo un membro di EXODUS.

 

Gli Slayer si esibiranno Domenica 7 Luglio 2019 per l’ultimo show a Villafranca (VR) al Rock The Castle:

Si avvicina il Rock The Castle, il festival rock open air dell’estate 2019! Vertigo è lieta di annunciare le ultime conferme il bill completo dell’evento che, ricordiamo, si terrà nei giorni 5, 6 e 7 luglio 2019 al Castello Scaligero di Villafranca, Verona.

VENERDI’ 5 LUGLIO 2019
Per la giornata di apertura del festival, a fianco dei già annunciati titani DREAM THEATER e dei TESSERACT avremo un’altra delle band in più forte ascesa dell’intero panorama progressive metal: i britannici HAKEN forti del successo del loro ultimo album “Vektor”. Prima di loro i giapponesi MONO e due consolidate realtà italiane come KINGCROW e LEVANIA.

SABATO 6 LUGLIO 2019
La giornata che vedrà sul palco una serie di star dell’hard rock mondiale, culminerà con lo spettacolare show di SLASH feat. MYLES KENNEDY AND THE CONSPIRATORS. Prima di loro i conterranei BLACK STONE CHERRY e due leggende quali DEE SNIDER dei Twisted Sister e SEBASTIAN BACH con uno show incentrato sul primo omonimo album della sua ex-band, gli Skid Row. Ad aprire la giornata l’ex chitarrista di Poison e Mr. Big RICHIE KOTZEN e gli storici hard rocker inglesi FM.

DOMENICA 07 LUGLIO 2019
L’ultimo giorno del festival sarà anche l’ultima volta che avrete modo di vedere gli SLAYER dal vivo in Italia! La band di Kerry King e Tom Araya sarà affiancata dai francesi GOJIRA e da una vera e propria icona del metal come il cantante PHILIP ANSELMO che con i suoi THE ILLEGALS suonerà esclusivamente pezzi dei PANTERA. Oltre a loro altre due istituzioni del thrash metal americano come OVERKILL e SACRED REICH, un pezzo di storia del metal italiano che risponde al nome di NECRODEATH e i più giovani CARVED.

 

Ecco il bill completo:

Venerdì 5 Luglio 2019
DREAM THEATER
TESSERACT
HAKEN
MONO
KINGCROW
LEVANIA

Sabato 6 Luglio 2019
SLASH feat.Myles Kennedy and The Conspirators
BLACK STONE CHERRY
DEE SNIDER
SEBASTIAN BACH playing “Skid Row”
RICHIE KOTZEN
FM

Domenica 7 Luglio 2019
SLAYER – Final Italian Show
GOJIRA
PHIL ANSELMO & THE ILLEGALS – Perform A Vulgar Display Of 101 Proof – 100% Pantera Set
OVERKILL
SACRED REICH
NECRODEATH
CARVED

 

BIGLIETTI:

Prezzo del biglietto del singolo giorno in prevendita: €60,00 + d.p.
Prezzo del biglietto del singolo giorno in cassa: €70,00
Prezzo dell’ABBONAMENTO (tre giorni): €146,96 + diritti di prevendita
Biglietto ROYAL (biglietto + Vip Pack Royal): €129,99

Il VIP PACK ROYAL comprende:

Nr.1 Biglietto Posto Unico Singolo Giorno
Nr.1 Manifesto Rock The Castle 2019 da collezione (edizione limitata, numerata)
Nr.1 Laminato VIP commemorativo Rock The Castle 2019*
Nr.1 T-Shirt Rock The Castle 2019
Nr.1 Bandana RTC 2019
Nr.1 Plettro esclusivo Rtc 2019
Nr.1 Shopper Bag
Nr.1 Un Free Drink
Nr.1 Buono pasto da utilizzare presso i Food truck del Festival
Entrata Dedicata al giorno / Salta Coda

*I laminati sono solo a scopo commemorativo. Il laminato NON acquisisce o autorizza l’accesso alla Venue, aree VIP o backstage

 

 

 

1 Commento su Gary Holt (Slayer) sul perché la Trap domina: “Tatuati in faccia e posta diamanti se vuoi essere famoso”

  1. Chi è che vi traduce le citazioni degli artisti in italiano?! Dovreste curarle un po’ di più, certe cose non si possono proprio leggere.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X