Gene Simmons si è scusato con David Lee Roth per le recenti dichiarazioni in cui insinuava che il frontman dei VAN HALEN avesse ormai superato il suo apice.
Simmons aveva espresso ammirazione su Roth, ma lo aveva anche paragonato ad Elvis nel suo declino

Era il frontman per eccellenza. Non Plant, non Rod Stewart, nessuno. Ha preso l’essere un frontman ben al di là di qualsiasi cosa. E poi, non so cosa gli sia successo… qualcosa. E ottieni il Dave dei giorni nostri

La risposta di David Lee Roth era stata molto sintetica e coincisa, l’artista aveva infatti pubblicato sul suo profilo Instagram 18 foto con un dito medio.
Ma Simmons ha dichiarato che le sue parole sono state fraintese:

Mi dispiace tantissimo e mi vergogno di aver ferito David, […] spesso nelle interviste ho solo una sorta di flusso di coscienza in cui mi escono tante schifezze dalla bocca, ma non intendevo ferire i sentimenti delle persone.

Author

Write A Comment

X