Gilby Clarke – Rock n’ Roll Is Getting Louder

Golden Robot Records - 2020

Sinceramente, per me che sono un accanito fan di Gilby Clarke, dai tempi dei Kill For Thrills, questa non è la solita recensione.

Sono passati ben 18 anni, dall’ultimo lavoro in studio “Swag” e 13 anni da “Gilby Clarke”, il suo primo greatest hits, che sostanzialmente conteneva soltanto un’inedita “Black” (una delle sue canzoni soliste piu’forti) rifatta con Dilana, una vecchia concorrente di “RockStar Supernova“, talent show musicale in cui partecipo’ con Tommy Lee e Jason Newsted, ex bassista dei Metallica. D’allora, Gilby è scomparso dai radars delle pubblicazioni in studio, ma ha continuato a suonare dal vivo, sia come solista sia come membro del supergruppo Kings of Chaos, un’allstar band messa in piedi dal suo vecchio compare nei Guns N’Roses, Matt Sorum.

Nel 2019, la validissima e iperattiva etichetta australiana “Golden Robot Records” lo metteva sotto contratto e veniva annunciata la pubblicazione del nuovo album “The Gospel Truth”, previsto per fine 2019.

Qualche ritardo ci deve essere stato, ma la pubblicazione è stata riconfermata per questo 2020 e il 10 Febbraio 2020 è stato rilasciato il primo singolo “Rock n’Roll Is Getting Louder”.

Il pezzo non delude assolutamente!Anzi, è davvero molto potente!

Si inizia con una linea di basso pulsante, feroce ed assassina, che man mano lascia spazio a un riff molto tosto e grintoso interpretato da Gilby in maniera davvero convincente.

Il pezzo è una piccola gemma di classic rock, nel puro stile Clark-iano. Molto efficaci anche i riferimenti ai Motorhead nel testo e a Keith Richards “Keef”.

Chiari riferimenti agli Stones e ai Cheap Trick, bands che hanno influenzato molto il percorso artistico di Gilby e soprattutto la sua riconoscibilissima voce sanno fare centro al primo colpo.

Un pezzo che ha una durata ne’ troppo lunga ne’ troppo corta e che celebra l’amore di Gilby per le motociclette,per il rock n’roll sparato a volume altissimo e per la sua chitarra.

Non puoi rimanere insensibile alla forza di questo mid-tempo, che è sicuramente un ottimo antipasto per il nuovo cd “The Gospel Truth”, che non ha ancora una data ufficiale di pubblicazione, ma che sarà sicuramente pubblicato quest anno.

Gilby,poi partirà per un tour mondiale per promuovere questo lavoro e si spera che possa tornare in Italia, dove diverse persone lo ricordano sempre con affetto.

Gilby è tornato! Onore a Gilby!

Il singolo è disponibile su Spotify, Apple Music e Google Play

Sito ufficiale: www.gilbyclarke.com

Recensione di Mauro Brebbia

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X