GREEN DAY: rimandato il tour in Asia a causa del coronavirus

Le date estive europee dei Green Day con i Fall Out Boy e i Weezer, per il momento rimangono confermate

I Green Day hanno annullato l’inizio del loro tour previsto a marzo in Asia “a causa dei problemi di salute che possono derivare dai viaggi per la diffusione del coronavirus”.

La band di Billie Joe Armstrong ha diffuso su Instagram una dichiarazione nella quale annuncia che i loro prossimi spettacoli sono rinviati.

Leggi la recensione dell’ultimo disco dei Green Day – Father of All Motherfuckers

Anche le star del k-pop BTS hanno cancellato alcuni concerti previsti in aprile a Seoul, riferendosi all’emergenza coronavirus.

“Sfortunatamente abbiamo preso la difficile decisione di rimandare i nostri prossimi concerti in Asia a causa delle preoccupazioni di salute e di viaggi legate al Coronavirus”. Lo sappiamo, fa schifo. Non vediamo l’ora di rivedervi tutti: tenete stretto i vostri biglietti, annunceremo molto presto le nuove date”.

We have unfortunately made the difficult decision to postpone our upcoming shows in Asia due to the health + travel concerns with coronavirus. We know it sucks, as we were looking forward to seeing you all, but hold on to your tickets we’ll be announcing the new dates very soon.

Le date estive europee dei Green Day con i Fall Out Boy e i Weezer, per il momento rimangono confermate.

I Green Day suoneranno per due date in Italia, insieme ai Weezer, in occasione del Milano Summer Festival e del Firenze Rocks 2020, rispettivamente il 10 giugno e l’11 giugno 2020.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X