Il 30 ottobre del 1990, il cantante dei Guns N’ Roses, Axl Rose, viene rilasciato su cauzione di 10.000 dollari, dopo essere stato arrestato per aver presumibilmente colpito un vicino in testa con una bottiglia.

L’incidente è avvenuto dopo una denuncia alla polizia per la musica ad alto volume proveniente dalla casa del cantante.

Questione di rock’n’roll…

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi