GUNS N’ ROSES, il fan club italiano diventa “The Italian Jungle” e lancia una petizione per il nuovo disco

Il fan club italiano (non ufficiale) diventa da oggi "The Italian Jungle" (Sex, Drugs and Guns N' Roses Italian Fan Club) e presenta la mascotte "Mr i.J."

Comunicato stampa:

8 Dicembre 2019:

Tutto nasce, tutto cresce e tutto si rinnova nella vita! Il fan club italiano dei Guns N’ Roses (non ufficiale) non si allontana da questa caratteristica e diventa da oggi “The Italian Jungle” (Sex, Drugs and Guns N’ Roses Italian Fan Club).

Perciò, amici che seguite (con tanto affetto) questo gruppo vi diciamo, “Welcome to the Italian Jungle“. E’ un nome che unisce maggiormente ancora le persone qua dentro e che vuole rendere ancora di più tutti gli utenti importanti e non disperderli in gruppetti o gruppettini, che lasciano il tempo che trovano.

Debutta oggi ufficialmente anche la nostra mascotte ufficiale , “Mr i.J.”, un tipetto non tanto raccomandabile ma fondamentalmente dal cuore d’oro. Per l’occasione si è messo pure la cravatta con i teschi di Axl, Slash e Duff.

Sarà sempre un fan club che tenta di abbattere un muro virtuale e che vuole farvi sentire a casa, come in una grande famiglia di amici legati dalla passione per i Guns N’ Roses e per i progetti musicali di componenti, ex componenti e musicisti legati alla band.

Questo nostro debutto doveva essere accompagnato da un importante restyling a livello grafico e di nome. Troverete cambiate sia l’immagine di profilo, sia l’immagine copertina. Ma… tranquilli siamo ancora noi! Troverete il gruppo anche semplicemente digitando semplicemente “gunsnrosesfanclubitalia“.

Lo staff di questa nuova avventura, iniziata da una mia idea (Mauro Brebbia) il 13 Novembre 2015, rimane lo stesso: Nicola, Se, Miriam, Pietro, Eve, Chris, Federico ed Ilaria, ma si arricchisce di un altro ulteriore fuoriclasse: Riccardo Lippi.

Riccardo Lippi, da oggi diventerà amministratore sia di pagina sia di gruppo ed è il fondatore del primo fanclub (non ufficiale) italiano “Nightrain“, nato nel 1988 e con diversi iscritti alla fanzine. E’ un mio amico storico da piu’ di 30 anni ed è tutto bello tatuato di Gnr come me e tanti di voi. E’ lui il papà di quel cattivone di Mr i.J. e voglio che lo accogliate con un caloroso benvenuto. Si occuperà anche della parte grafica sia di pagina sia del gruppo.

Per il 2020 sono previste diverse belle iniziative e sorprese. Si comincerà di nuovo con i raduni a Gennaio e stiamo lavorando su altre idee che richiedono tempo e fortuna. Per quanto riguarda un’eventuale data italiana della band, “The Italian Jungle” sarà sotto lo stesso palco ad aspettare tutti insieme la band.

Per l’occasione sono disponibili per il preacquisto (da Gennaio) anche le nuovissime e stupende magliette di “The Italian Jungle” (con Mr I.J e la sua italianissima copertina come protagonisti). Aprirò un topic più tardi a riguardo con ogni spiegazione.

Finisco questo discorso introduttivo a “The Italian Jungle”(titolo ispirato anche al film “The Italian Job”, con il debutto dei Velvet Revolver con una cover di “Money”, quindi debutti che si rincorrono nel tempo e nei rimandi), dicendovi di firmare la nostra petizione per provare a sensibilizzare la band sulla necessità di incidere perlomeno un’ep o un album con questa line up molto tosta nel 2020.

Il link è questo (condivitelo anche sui vostri social e con amici): http://chng.it/fzkpMTJf

Un minuto del vostro tempo può anche far molto!

Continueranno anche tutte le nostre collaborazioni con Eventi In Bus, Longliverocknroll.it e tutti i vari gruppi gemellati a cui rivolgiamo un affettuoso saluto.

Benvenuti “The Italian Jungle”, “Mr I.J.” e last but not least (come direbbe il nostro Axl), Signor Riccardo Lippi.

Mauro Brebbia 

FB: https://www.facebook.com/theitalianjungle

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X