I festival sono belli, sono bellissimi ma…

Ma diciamocelo, i festival ormai alternano momenti di pura gioia ad altri di scomodità immensa come il divieto di entrare con l’acqua e doverla acquistare all’interno delle aree festival a prezzi esorbitanti, si aggiunge quest’anno anche la sofferenza dei Token (nome che fa tanto figo ma in realtà son gettoni) che se si avanzano non si possono far rimborsare.

Ormai queste sono quelle scomodità che il pubblico ha imparato a sopportare, a denti molto stretti, perchè si ok è na rottura ma non ci sono alternative.

E invece l’alternativa pare esserci.

Tendenzialmente questo è un sito di pura informazione musicale, parliamo delle band, delle nuove uscite, delle date dei concerti e ci teniamo distanti dalle polemiche ma ogni tanto succedono cose fighe e vanno decisamente dette.

Home Festival arriva alla sua ottava edizione, è un festival che ho visto crescere, l’ho frequentato dal primo anno e in questi anni è letteralmente esploso, sia a livello di nomi internazionali che a livello di grandezza e numero palchi e quest’anno oltre all’annuncio di grandi band, ne diciamo solo due Duran Duran e Liam Gallagher ( e aggiungo anche Frank Carter & The Rattlesnakes per cui faccio molto il tifo), l’organizzazione ha fatto un annuncio secondo noi epocale nel mondo dei concerti: ACQUA GRATIS.

Si, davvero, abbiamo letto e riletto la notizia ma è proprio vero. Io un po’ mi sono commossa, non so voi.

Di seguito le quattro grandi novità di questa edizione:

Acqua Gratis: Saranno a disposizione dei punti di approvvigionamento e ricarica acqua potabile.

Refound dei Token: Si useranno i Token, gettoni di plastica, al posto dei soldi MA a fine giornata ci sarà il rimborso per i token inutilizzati. (il portafoglio ringrazia)

Massimo livello di sicurezza: Oltre ai metal detector installati alle entrate l’anno scorso, si aggiungono i macchinari a raggi X ,un sistema di videosorveglianza all’interno dell’area festival e l’aumento di personale per la sicurezza.

Gestione rifiuti: Si incrementa anche questo però applausi se evitate di buttare la roba a terra. Ci sono un sacco di bidoni, non avete proprio scuse.

Non male eh?

Complimenti all’organizzazione!

Se volete vedere (e leggere) com’è andata l’anno scorso con i concerti di While She Sleeps, Enter Shikari e Eagles Of Death Metal, cliccate qui.

Home Festival :30/31 Agosto 1/2/3 Settembre 2017 
Viale della Serenissima, Zona Dogana di Treviso 

Line Up completa:

GIOVEDI’ 31 AGOSTO 
Duran DuranModeratSoulwaxFrank Carter & The RattlesnakesThe HorrorsM+AClap ClapGodblesscomputersPop XDemonology HiFi,Wora Wora WashingtonVETTORII’m not a blondeLaScimmia

VENERDI’ 1 SETTEMBRE 
Liam GallagherJusticeThe Wailers Play “Legend”, SamuelPlanet Funk,Booka Shade & Craig WalkerANDY CCirca WavesRAPHAELGli Sportivi, David Lion aka Lion D, @dj DJ Christian EFFEThe Quentins,CRISTAHOPE YOU’RE FINE BLONDIE

SABATO 2 SETTEMBRE 
Steve AngelloJ-Ax & FedezChris LiebingKungsOfenbachHOODIE ALLENYou Me At SixJasmine ThompsonSfera Ebbasta & Charlie CharlesEx-OtagoBirthhMudimbilowlowAckeejuice RockersElyne,Christaux

DOMENICA 3 SETTEMBRE 
MannarinoMarracashGuè PequenoAfterhoursLE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICALevante, Nikki & Dj Aladyn live dj set,WrongonyouFrench 79TxarangoSunday MorningMaghi di Ozzy.

 

WEBSITE: www.homefestival.eu 
INFO: info@homefestival.eu // +39 0422 1562547

 

 

Write A Comment

X