Perla Hudson, l’ex moglie del chitarrista dei GUNS N ‘ROSES Slash, sta vendendo alcuni oggetti personali appartenuti dal musicista dopo la fine del loro matrimonio.

La collezione proviene direttamente dai loro oggetti personali spazia dai primi anni ’80 quando era ancora un musicista in difficoltà nella Sunset Strip di Hollywood fino alla fine degli anni ’90, quando era una rock star affermata che viveva nelle sfavillanti colline di Hollywood.

Alcuni dei tesori pronti per la tua partecipazione includeranno il guardaroba personale e professionale di Slash, dozzine delle sue t-shirt “cool graphics”, numerose cinture in pelle, premi  e dischi d’oro della RIAA, mobili unici e gotici da casa sua, opere d’arte legate alla sua carriera, un cappello della sua enorme collezione, libri dei suoi amici famosi e vari oggetti da collezione dei Guns che ha ottenuto e salvato nel corso degli anni.

L’asta avrà luogo online e all’Hard Rock Cafe di New York il 17 maggio e il 18 maggio.

Slash e Perla hanno raggiunto un accordo di divorzio lo scorso settembre.

Nell’accordo – secondo il sito di gossip TMZ – Slash ha accettato di pagare Perla 6,6 milioni di dollari e 100.000 dollari al mese e 39.000 dollari al mese per il mantenimento dei figli.

Slash ha conservato le sue chitarre e i diritti su tutte le composizioni musicali che possiede, con i futuri proventi appartenenti al rocker. Ha ottenuto anche una Ford F-150 del 2011 e la casa di Beverly Hills. Perla ha ottenuto la casa a Los Angeles, una Range Rover 2014, una Mercedes AMG del 2015 e una Mercedes GL 450 del 2015.

 

 

 

redazione
Author

Write A Comment

X