I KISS hanno suonato per i grandi squali bianchi… ma non se ne è visto neanche uno! Video

Gli squali adoravano i suoni a bassa frequenza prodotti dal rock and roll... forse no

I KISS si sono esibiti al largo delle coste di Port Lincoln, in Australia, in uno show speciale a bordo di una imbarcazione, insieme ad un gruppo di otto fan paganti per poter vedere coi propri occhi la reazione degli squali bianchi che popolano in gran numero l’area.

Lo spettacolo faceva parte di una campagna turistica per Airbnb. L’idea era di attirare grandi squali bianchi, che apparentemente “adorano i suoni a bassa frequenza prodotti dal rock and roll“.

Con Paul Stanley che si stava ancora riprendendo dall’influenza a casa, il cantante bassista Gene Simmons, il chitarrista Tommy Thayer e il batterista Eric Singer hanno suonato a bordo di una barca che includeva solo otto clienti paganti e una manciata di giornalisti. Altre barche hanno anche circondato il concerto per un pubblico totale di circa 50 persone.

Secondo la ABC Eyre Peninsula in Australia, i KISS hanno fatto oscillare la barca, ma in realtà nessuno squalo si è avvicinato:

“I ragazzi erano uniti, erano rumorosi, c’erano luci, c’erano macchine del fumo”, ha detto l’ospite dell’evento, Matt Waller. “Era tutto ciò che un concerto dei KISS doveva essere.”

Forse il cantato acuto di Stanley avrebbe attirato alcuni squali, ma ora non lo sapremo mai. Tuttavia, Waller riferisce che Simmons ha detto ad alcuni fan che gli hanno chiesto degli autografi: “Ragazzi, questo è probabilmente il concerto più interessante che io abbia mai fatto. Vorrei il mio autografo dopo questo concerto!”

Paul Stanley aveva dichiarato:

“Sono pronto a scommettere che gli animali ne andranno pazzi”.

Le ricerche infatti dimostrano come lo squalo bianco sia attratto dalle basse frequenze delle onde sonore.

“Ho suonato tante volte davanti a un pubblico di squali terrestri, ora ho finalmente la possibilità di farlo davanti a quelli che vivono nell’oceano”

aveva dichiarato il cantante Paul Stanley a Rolling Stone Usa.

 “Non sarà come andare allo zoo, sarà un’esperienza a contatto diretto. E se le persone non si comporteranno bene, verranno usate come esche e date in pasto agli squali”. 

aveva poi avvertito il singer.

Kiss si esibiranno per l’ultimo concerto in Italia il 13 luglio 2020 all’Arena di Verona, per il loro End of the Road Tour. Gli ultimi biglietti rimasti sono in vendita su ticketone.it

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X