I Manowar avrebbero cancellato la loro apparizione all’Hellfest perché costretti ad abbassare il volume

I Manowar si sono ritirati all’ultimo momento in Francia all’Hellfest in circostanze alquanto misteriose.

Gli organizzatori del festival hanno detto che la band era stata “sul posto” ma hanno improvvisamente cancellato il loro show “per ragioni al di fuori del nostro controllo”.

I Manowar, a sua volta, hanno rilasciato una dichiarazione in cui affermava che “Gli organizzatori di Hellfest hanno ostacolato i nostri sforzi per mettere in scena lo spettacolo epico che avevamo promesso “e” gli organizzatori di Hellfest hanno avuto il controllo sulle circostanze che hanno impedito la nostra performance “.

Una fonte interna, avrebbe rivelato a MetalSucks a condizione di anonimato, che, come ha detto l’Hellfest nella loro dichiarazione iniziale, i Manowar sono arrivati al festival il 20 giugno – la notte prima che fossero programmati per esibirsi:

“Volevano fare un soundcheck in quel momento, ma non erano in grado di farlo perché c’era il Knotfest degli Slipknot.

Quando sono arrivati ​​al soundcheck il mattino seguente, si dice che non fossero contenti del suono; in particolare, si dice che siano stati scontenti del fatto che il festival non avrebbe permesso loro di suonare ad un volume che era di loro gradimento a causa delle normative locali.

Inoltre, secondo la nostra fonte, i Manowar erano scontenti delle dimensioni del palco su cui avrebbero suonato, nonostante il fatto che fosse il palco principale e che sarebbe stato della stessa dimensione per ogni band che lo suonava durante il festival, tra cui i Kiss e i Tool”

I Sabaton hanno preso il posto della band americana, come comunicato dal festival.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*