comunicato stampa

Si avvicina l’esclusivo appuntamento, fissato per martedì 5 luglio in Piazza Sordello, che vedrà Iggy Pop in concerto con la Free band e l’Orchestra da Camera di Mantova e si arricchisce con speciali novità: confermati il polistrumentista e compositore Enrico Gabrielli come arrangiatore dei brani e direttore dell’Orchestra e DJ Ringo, storico disc jockey e conduttore di Virgin Radio, che curerà l’apertura dello show con un set inedito. Un appuntamento unico, con posti a sedere, le cui prevendite sono disponibili sui circuiti ufficiali Ticketmaster e Ticketone.

Due volti noti e rappresentativi nel campo della musica e dell’intrattenimento italiano faranno dunque parte dello speciale appuntamento, nonché tappa unica italiana del tour europeo di Iggy Pop. L’icona della musica internazionale presenterà in questa occasione uno spettacolo senza precedenti, insieme ai 21 elementi della storica Orchestra da Camera di Mantova.

La collaborazione, come arrangiatore e direttore dell’Orchestra, di Gabrielli porterà un valore aggiunto alla setlist di alcuni dei brani più celebri dell’Iguana del Rock: il polistrumentista, oltre a essere noto per aver fondato i Mariposa, i Calibro 35 e The Winstons, ha collaborato come arrangiatore e performer con tantissimi artisti italiani, fra cui Elisa, gli Afterhours e i Baustelle, e sul fronte internazionale con Muse, Mike Patton e soprattutto PJ Harvey (in sala di registrazione e sul palco fra 2015 e 2017 per The Hope Six Demolition Project).

DJ Ringo curerà invece un set inedito in apertura allo show. Il disc jokey ha raccontato: “mi piace l’idea di fare un DJset innovativo, in genere i DJ sia rock che dance devono trasmettere energia e far ballar il dance floor, mentre io farò un set tutto orchestrale, includendo colonne sonore, sonate, piccoli vocali storici e altri colori. È davvero un onore aprire il concerto di uno dei miei idoli di sempre… L’iguana!”

L’evento, distribuito da BPM Concerti, è presentato da Shining Production in collaborazione con il Comune di Mantova nell’ambito della rassegna Mantova Live Estate. Virgin Radio è la radio ufficiale del concerto di Iggy Pop e la Free Band con l’Orchestra da Camera di Mantova.

IGGY POP AND THE FREE BAND
WITH MANTOVA CHAMBER ORCHESTRA

5 luglio 2022 – Mantova Live Estate – Piazza Sordello
Biglietti:
Poltronissima Gold: 86,09 + prev.
Poltronissima: 77,39 + prev.
Prima Poltrona: 68,70 + prev.
Seconda Poltrona: 60,00 + prev.
Tribuna Numerata: € 51,30 + prev.

Disponibili su Ticketmaster e Ticketone
Per info: www.bpmconcerti.com

 

Tra le ultime grandi icone della musica, insieme a David Bowie e Lou Reed, Iggy Pop manca dai grandi palchi italiani dal 2017. L’appuntamento rappresenta un’occasione irripetibile per rivivere alcuni dei brani più seminali della storia della musica, ormai divenuti classici senza tempo.

Ampiamente riconosciuto come uno dei performer più carismatici di tutti i tempi, Pop ha dato una prima forma sia al punk degli anni ’70 che al grunge degli anni ’90, costruendo una carriera leggendaria ricca di acclamazioni da parte della critica, con un successo e un seguito senza precedenti.

C’è un motivo per cui molti considerano Iggy Pop il padrino del punk: ogni singola punk band del passato e del presente ha preso in prestito, consapevolmente o inconsapevolmente, almeno una o due cose dal suo repertorio e da quello degli Stooges, la sua band di fine anni ’60/inizio anni ’70.

Nel 2010 Iggy Pop è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame e nel corso della sua carriera ha ricevuto numerose candidature e vittorie ai Grammy Awards e perfino ai Golden Globe. Nel 2020 è stato insignito del prestigioso GRAMMY Lifetime Achievement Award.

Enrico Gabrielli è diplomato in clarinetto al Conservatorio G.Verdi di Milan, studia composizione e i suoi lavori vengono eseguiti tra gli altri, dall’orchestra della Scala di Milano, dal Fontana Mix ensemble e dall’orchestra dell’Arena di Verona. Fonda nel 1996 l’Ensemble Risognanze, nel 1999 i Mariposa, nel 2007 i Calibro 35, nel 2012 l’Orchestrina di Molto Agevole e nel 2016 i The Winstons. Collabora come arrangiatore e come performer con Afterhours, Baustelle, Nada, Vinicio Capossela, Mace, Venerus, Rkomi, Elisa e molti altri. Sul fronte internazionale, con Muse, Mike Patton e soprattutto PJ Harvey (in sala di registrazione e sul palco fra 2015 e 2017 per The Hope Six Demolition Project).

Come emanazione della 19’40” ha fondato l’ensemble Esecutori di Metallo su Carta. Grazie a questo contenitore editoriale EG ha ripreso uno stretto rapporto con la musica colta, ma da un’altra angolazione rispetto agli esordi accademici. In qualita? di compositore di musica da film ha al suo attivo le commedie “Amo la tempesta”, per la regia di Maurizio Losi e “Sogni di gloria” in collaborazione con Calibro 35. Collabora per la colonna sonora del film premiato a Cannes 2021 “Onoda, 10.000 nuits dans la jungle” di Arthur Harari.

Scrive le musiche per il cortometraggio “Waterloo” di Francesco Selvi e per il cartone animato su Wittgenstein della serie “Chi si ferma e? perduto”. Con i Calibro 35 realizza la colonna sonora della fiction crime “Blanca”.

 

Author

Write A Comment