Loma Vista Recordings – Marzo 2016

Nato quasi per caso e concepito in poco piu’ di un anno, POST POP DEPRESSION, diciassettesimo album della leggenda del punk e del pop rock Iggy Pop,  vede la collaborazione del Nostro con artisti del calibro di Josh Homme (Kyuss, Queens Of The Stone Age, Eagles Of Death Metal e Them Crooked Vultures), Dean Fertita (Queens Of The Stone Age, Eagles Of Death Metal) e Matt Helders (Artic Monkeys). Registrato nello studio californiano dello stesso Homme, l’album e’ un crescendo di vibrazioni tra genio e follia.

Apre l’opera BREAK INTO YOUR HEART, pezzo sinuoso e ammaliante. Iggy si destreggia bene, come un’iguana, con voce vissuta, colpendo dritto al cuore. Segue GARDENIA e immediatamente,per stile e cadenza, viene in mente il genio di Bowie. Sensuale come un incontro al buio,semplice come un sogno ad occhi aperti,colpisce e fugge via. Uno xilofono orientale introduce AMERICAN VALHALLA, dai suoni riconducenti alla scuola del buon Josh Homme e dal testo riconducente alla mente folle del Nostro Iggy. E siamo in botta.

L’effetto continua, gli occhi si fanno rossi mentre risuona IN THE LOBBY, pop malsano, dal ph molto alto.

“And it’s all about the kicks
And it’s all about the dancing pricks
And it’s all about the clowns
And it’s all about guns”

Fa’ il suo ingresso SUNDAY, pop rock vintage e vivace con un Josh sublime e un Iggy tentatore. Autentica perla,affascina e fa’ pensare.
Ma la follia la fa’ ancora da padrona con VULTURE, pezzo dalle sembianze dark, acido, battiti a mille. Un volo ad ali spiegate, l’ombra della fine. Si apre il sipario per la perversa GERMAN DAYS, altro pezzo dai suoni retro’, rock maledetto. CHOCOLATE DROP e’ un’altra chicca, pop e psichedelia, ti accarezza dolcemente, come dolce e’ il bacio della morte. “When You get to the bottom,you’re near the top,the shit turns into chocolate drops” E siamo alla fine, prepariamo le valigie, si parte. PARAGUAY, pop decadente e articolato, e’ un viaggio senza ritorno, la fuga da tutto e tutti.

Addio.

Non sappiamo se questo sara’ l’epitaffio del buon Iggy o se in futuro avra’ ancora voglia di incidere ,nel mentre ,ce lo godiamo appieno, in tutta la sua pazzia.

iggypop.com

Tracklist :
1. Break Into Your Heart
2. Gardenia
3. American Valhalla
4. In The Lobby
5. Sunday
6. Vulture
7. German Days
8. Chocolate Drops
9. Paraguay

Band:
Iggy Pop – voce
Josh Homme — voce, chitarra, basso, tastiere, percussioni
Dean Fertita — chitarra, tastiere, basso
Matt Helders — batteria, percussione, cori

 

Iggy pop Josh Homme

 

 

Avatar
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi