Il batterista dei DEATH ANGEL, WILL CARROLL, ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Il batterista dei DEATH ANGEL Will Carroll è in cura in un ospedale della California del Nord per una malattia non dichiarata.

La fidanzata di Will, Leeshawn Navarro, ha portato Carroll al pronto soccorso mercoledì (18 marzo) del California Pacific Medical Center di San Francisco perché “molto malato” dal suo rientro dal tour europeo all’inizio del mese. Ha anche chiesto ai suoi amici di mandargli “pensieri di guarigione positivi”.

In precedenza, Navarro ha pubblicato un aggiornamento sui social media, dicendo:

Servono ancora più vibrazioni di guarigione, candele, preghiere, amore, tutto quello che avete per Will. Ti amo tanto Will! Continua a lottare, ho bisogno di te! Abbiamo tutti bisogno di te!

Carroll e il resto della DEATH ANGEL hanno recentemente trascorso più di un mese in viaggio in Europa con TESTAMENT ed EXODUS nell’ambito del tour “The Bay Strikes Back 2020”.

 

1 Commento su Il batterista dei DEATH ANGEL, WILL CARROLL, ricoverato in ospedale in gravi condizioni

  1. Grande Will guarisci presto, dovevamo vederci quakche settimana fa ma causa covid 19 lo show è stato annullato, auguri campione, noi metalheads siamo forti!! Un pensiero da un tuo grande fan e da tutta Italia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X