Il nuovo museo pop-up degli Aerosmith ha aperto a Las Vegas

Gli AEROSMITH, si esibiranno per una serie di concerti a Las Vegas, “Aerosmith: Deuces Are Wild”. In questa occasione mercoledì 19 giugno ha aperto una mostra temporanea con incredibili oggetti e memorabilia comprendente tutta la lunga carriera della band. 

Amanda Ayre, che gestisce il fan club della band e i biglietti VIP e ha anche contribuito a curare la mostra, ha detto che questa è la prima volta che molti degli articoli sono stati esposti al pubblico.

“I membri della band la amano”, ha detto Ayre. “Quando la band ha finalmente visto la collezione messa insieme, Steven era emozionato. Joe ha detto che ogni ampli della collezione gli racconta una storia.” ” I fan degli Aerosmith non sono gli unici a spalancare gli occhi su alcuni degli oggetti esposti; i membri della band a volte trovano anche i vecchi preferiti. “Un pomeriggio prima dello spettacolo, Steve ha preso una sciarpa del microfono esposto e Joe ha preso una vecchia chitarra dalla collezione per usarla sul palco quella notte.”

I notevoli oggetti del museo che Ayre ha detto ai fan non dovrebbero perdere includono il testo scritto a mano di “Dream On” , scarabocchiato su una copia originale del 1978 della prima newsletter del fan club di Aerosmith; una cassa dipinta a mano dal tour “Living on the Edge”; la collezione di chitarra e amplificatore di Perry; la rinomata “Barn Guitar”, realizzata per Brad Whitford con tavole di legno del “The Barn”, il luogo del New Hampshire dove la band ha iniziato a esibirsi, gli abiti memorabili da ciascuno dei membri della band; gli strumenti musicali insoliti come il Waterphone, usato all’inizio di “Janie’s Got A Gun”.

“È una mostra molto personalizzata”, ha detto Ayre. “Perché ci vogliono tre giorni per montare e tre per smontare, non possiamo portarla in tour. Sono cose che non vedrai da nessun’altra parte. “

I fan non sono tenuti ad acquistare i biglietti per il concerto per visitare il museo, che si trova al livello inferiore del Park Theatre. Le visite guidate della durata di mezz’ora vanno da mezzogiorno alle 15:00 tutti i giorni. Non è permesso fare foto o video. Il museo resterà aperto fino a dicembre.

 

foto di Aaron-Hirsch-Perry
foto di Aaron-Hirsch-Perry

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*