Il bassista dei JUDAS PRIEST Ian Hill ha confermato ad Austin Chronicle che la band sta progettando di celebrare il 50 ° anniversario della band nel 2020 con un tour speciale.

Ian Hill, membro di sempre nei Judas Priest, dichiara:

Tecnicamente, il 50° anniversario è quest’anno, ma non siamo stati chiamati Judas Priest  fino al 1970, quindi abbiamo pensato di lasciarlo partire dall’anno prossimo. Ci sono alcune idee in cantiere, ma nulla di solido ancora, a parte il fatto che faremo un tour. Abbiamo del lavoro da fare con Ozzy all’inizio del prossimo anno, gennaio-febbraio, per riproporre gli spettacoli annullati quest’anno. Ozzy si è ammalato e non era in grado di fare i concerti.  Dopo di che, inizieremo con le celebrazioni di 50 anni e saremo di nuovo in giro a suonare… Ancora non abbiamo pianificato cosa succederà, ma è certo che ci saremo!

Che ne pensate? davvero inossidabili!!!

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi