L’ex cantante degli IRON MAIDEN Blaze Bayley ha commentato la nomina della band per la classe 2021 della Rock And Roll Hall Of Fame. I migliori votanti saranno annunciati a maggio e introdotti in una cerimonia a Cleveland, Ohio, in autunno.

Secondo la Hall Of Fame, i membri degli IRON MAIDEN che verrebbero introdotti includono l’attuale formazione del cantante Bruce Dickinson, il bassista Steve Harris, il batterista Nicko McBrain e i chitarristi Adrian Smith, Dave Murray e Janick Gers, insieme all’ex chitarrista Dennis Stratton, l’ex cantante Paul Di’Anno e l’ex batterista Clive Burr.

Alla domanda di “Heavy Culture” del Brasile su quale sia la sua reazione all’esclusione dalla nomination alla Rock Hall, Blaze ha detto (trascritto da BLABBERMOUTH.NET): “Beh, non è una decisione della band. Non ha niente a che fare con gli IRON MAIDEN, e non ha niente a che fare con il management degli IRON MAIDEN. Quindi sono tutte le persone che gestiscono la Rock And Roll Hall Of Fame.

“La cosa più importante per me è la mia amicizia con i ragazzi degli IRON MAIDEN, ed essere ancora amici dopo tanti anni”, ha continuato.

“Non mi interessa davvero se sono nella Rock And Roll Hall Of Fame o non sono nella Rock And Roll Hall Of Fame”, ha detto Blaze. “Per me, sono famoso e non devo essere più famoso. Ho dei fan meravigliosi in Brasile, in Portogallo e in tutto il mondo, e questo mi basta, amico. I miei fan mi sostengono e rendono questa vita possibile. Vivo il mio sogno grazie ai miei fan e al loro sostegno – non grazie alla Rock And Roll Hall Of Fame”.

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi