Clive Burr è stato lo storico batterista dei primi tre album degli Iron Maiden, discograficamente parlando dal 1980 al 1982, scrivendo così la storia della NWOBHM.

Nasceva a Londra, Inghilterra, l’8 marzo del 1957. Entra a far parte degli Iron Maiden nel 1979 dopo aver suonato nei Samson, altra band storica inglese del periodo d’oro del metal.

Dopo l’uscita (non per sua volontà) il suo inserimento in altre prestigiose band quali Trust e Praying Mantis… i manchi Cleve…

Discografia:

Iron Maiden
1980 – Iron Maiden
1980 – Live! Plus One (Ep)
1981 – Killers
1981 – Maiden Japan
1982 – The Number of the Beast

Trust
1983 – Trust IV
1984 – Man’s Trap
1997 – The Best of

Stratus (ex Clive Burr’s Escape)
1984 – Throwing Shapes

Gogmagog
1985 – I Will Be There EP

Elixir
1990 – Lethal potion
2004 – Sovereign Remedy

Desperado (con Dee Snider)
1996 – Bloodied But Unbowed
Praying Mantis
1996 – Captured Alive in Tokyo City
1999 – Demorabilia (compilation)

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi