comunicato stampa

Cresciuto con Eric Clapton e Michel Jackson, purista del blues, Bay ha fatto il suo ingresso sulla scena musicale con i singoli “Hold Back The River”, che conta oltre 245 milioni di views su Youtube e 559 milioni di stream su Spotify, e “Let It Go”, con oltre 394 Milioni di views su Youtube e 958 milioni di strem su Spotify, entrambi estratti dal suo album d’esordio del 2015 “Chaos And The Calm”.

Registrato a Nashville, grazie all’album James Bay ha ottenuto la nomina di “International Newcomer” agli ECHO Awards, “Best New Act” e “Best Solo Artist” ai Q Awards, e la candidatura di “Best Rock Album“, “Best Rock Song” e “Best New Artist” ai Grammy Awards 2016. Nel Regno Unito, il disco si è guadagnato il titolo di “Biggest New Artist Album Release” ed è stato certificato oro negli Stati Uniti, Germania, Australia, Svizzera; platino in Canada, Irlanda, Paesi Bassi, Svezia; e doppio disco di platino nel Regno Unito, vendendo quasi 3,5 milioni di album in tutto il mondo e raccogliendo 2,7 miliardi di stream in tutto il mondo. Vincitore del Critics’ Choice Award ai Brit Awards 2015, del British Male Solo Artist ai Brit Awards 2016 e di un Ivor Novello Awards come “Most Performed Work”, è stato nominato come “Best New” e “Best PUSH” agli MTV EMA e “Best New Act” agli MTV VMA.

Rientrato dal suo tour mondiale, che l’ha portato sul palco dei festival più prestigiosi come Glastonbury, Sumer Sonic, Isle Of Wight, Pinkpop, Coachella, V e Lollapalooza, Bay è stato travolto da nuove idee e ispirazioni. Nuove direzioni che sentiva di dover abbracciare. È qui che nasce “Electric Light”. Prodotto da Paul Epworth [Adele, Florence and The Machine], l’album è stato rilasciato a febbraio 2018, i primi singoli estratti hanno raccolto milioni di views e stream Spotify.

A quattro anni di distanza James Bay è pronto a far ritorno con un nuovo lavoro, “Leap”, in uscita l’8 luglio 2022 via EMI Records/Republic Records. “Leap” è una raccolta di canzoni sincere e ricche di speranza, dedicate alle persone a lui più vicine.

Per dare vita all’album, Bay ha lavorato tra Nashville e Londra con produttori e cantautori del calibro di Finneas [Billie Eilish, The Knocks], Dave Cobb [Brandi Carlile, Chris Stapleton, Lady Gaga], Ian Fitchuk [Kacey Musgraves, Brett Eldredge], Foy Vance [Ed Sheeran], e Joel Little [Lorde, Taylor Swift].

“One Life” è il primo singolo condiviso. Descrivendo il brano James dice: “Questa è una canzone che ho scritto su di me e Lucy. Ci siamo incontrati per la prima volta a 16 anni e da allora stiamo insieme. Mi ha supportato sin dal primo giorno. Dalle serate open mic, fino ai miei più grandi spettacoli. È stata un’avventura dopo l’altra, ma ora stiamo vivendo la più grande di tutte. Crescere la nostra bellissima figlia Ada”.

SABATO 5 NOVEMBRE 2022
MILANO – FABRIQUE
www.fabriquemilano.it
Via Gaudenzio Fantoli, 9, 20138 Milano
Biglietto: 30,00 € + d.p.

Prevendite su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it dalle ore 9.00 di venerdì 27 maggio

BIGLIETTI DISPONIBILI IN ESCLUSIVA PER GLI ISCRITTI ALLA COMCERTO FAMILY
E A MY LIVE NATION DALLE ORE 9.00 DI MERCOLEDÌ 25 MAGGIO

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da James Bay (@jamesbaymusic)

Author

Write A Comment

X