Jim Peterik & World Stage – Winds Of Change

 

Frontiers Music Srl – Aprile 2019

Jim Peterik, uno dei più grandi compositori del rock melodico americano, personaggio incredibile, autore di canzoni che hanno fatto la storia della musica. No, non esagero. Magari qui in Italia Jim è conosciuto dalla massa solo per le due canzoni presenti nei film Rocky, ma la sua carriera ci ha regalato molto di più, ovviamente il piatto forte riguarda i Survivor.

Winds Of Change’ è il terzo album dei World Stage, un progetto iniziato nel 2000 con la partecipazione di grandi artisti come Don Barnes dei 38 Special, Dennis DeYoung degli Styx, Kevin Cronin degli Reo Speedwagon, Kelly Keagy dei Night Ranger, Kevin Chalfant e tanti altri fino ad arrivare a Jimi Jamison, immenso cantante e amico di Peterik scomparso nel 2014.

Vorrei partire proprio da qui prima di parlare delle canzoni di ‘Winds Of Change’.
L’ultima traccia del disco, ‘Love You All Over The World’ ci riporta la voce di Jimi per l’ultima volta in una nuova canzone. Senza retorica mi sento di dire che si tratta di un brano davvero emozionante, con la calda voce di Jimi che ci accompagna durante la morbida melodia del ritornello. Un’artista che rimarrà sempre nei nostri cuori.

L’album inizia con la title track, i primi ospiti sono Danny Chauncey e Don Barnes dei 38 Special e ‘Without A Bullet Being Fired’ con Mike Reno dei Loverboy. Grandi melodie, solari e positive, grandi chorus e arrangiamenti, una freschezza compositiva fuori dal comune. Questi sono gli elementi di spicco che poi si ripeteranno in quasi tutte le composizioni, cucite su misura per l’artista che l’interpreta.
Proof Of Heaven’ è interpretata da Dennis DeYoung indimenticato cantante/tastierista degli Styx. E’ sempre un piacere riascoltare la sua voce anche se a dirla tutta il brano in questione non è tra i migliori del lotto.
Altro pezzo da novanta è sicuramente Kevin Chalfant (The Storm) che duetta con Peterik nella stupenda ‘Sometimes You Just Want More’ brano dalla melodia sognante e perfetto nel suo essere estremamente melodico e orecchiabile.
Non poteva mancare Toby Hitchcock (Pride Of Lions), ‘Home Fires’ sin dalle prime note richiama notevolmente i dischi rilasciati dal duo Hitchcock/Peterik.

Se vi sentite orfani dei pezzi romantici degli Reo Speedwagon, ‘Just For You’ potrebbe colmare questo vuoto, ovviamente con Kevin Cronin dietro il microfono che con tutta la sua inconfondibile dolcezza e delicatezza vocale impreziosisce la canzone.
The Hand I Was Dealt’ cantata con la consueta grinta e passione da Danny Vaughn dei Tyketto, ha lo stesso senso di rivalsa e la stessa carica emotiva di due pezzi storici dei Survivor, ‘Eye Of The Tiger’ e ‘Burning Heart’.

Ogni brano è una piacevole scoperta, come dimostra la suadente e leggera ‘Where Eagles Dare’ pop rock di alta qualità. Questa volta è il turno di Lars Safsund e Robert Sall dei Work Of Art.
I migliori Night Ranger (Kelly Keagy alla voce) ritornano in ‘I Will What I Want’ ideale per un ballo a scuola, un momento di spensieratezza e divertimento.
Altra ballata, questa volta è il turno della romantica ‘You’re Always There’, atmosfera d’altri tempi come oggi non se ne sentono più. L’ex Chicago Jason Scheff contribuisce con la sua voce anni ottanta a catapultarci davvero in un’epoca lontana ma mai dimenticata.
I redivivi fratelli Matthew e Gunnar Nelson con i loro intrecci vocali in ‘Avalanche’ regalano un altro momento spensierato di rock americano.

Winds Of Change’ è un piatto ricchissimo e succulento, quanto di meglio il rock melodico possa offrire oggi. L’artefice di tutto questo è lui, Mr. Jim Peterik, come detto in apertura uno dei migliori compositori e artisti di sempre. Grande album, grandi cantanti, grandi canzoni.

www.jimpeterik.com

www.facebook.com/officialjimpeterik

Tracklist:

1.Winds Of Change (Danny Chauncey & Don Barnes – voce)
2.Without A Bullet Being Fired (Mike Reno – voce)
3.Proof Of Heaven (Dennis DeYoung – voce)
4.Sometimes You Just Want More (Kevin Chalfant – voce)
5.Home Fires (Toby Hitchcock – voce)
6.Just For You (Kevin Cronin – voce)
7.The Hand I Was Dealt (Danny Vaughn – voce)
8.Where Eagles Dare (Lars Safsund & Robert Sall – voce)
9.I Will What I Want (Kelly Keagy – voce)
10.You’re Always There (Jason Scheff – voce)
11.Avalanche (Matthew & Gunnar Nelson – voce)
12.Love You All Over The World (Jimi Jamison – voce)

Band:

Jim Peterik – chitarra, tastiere, voce
Ed Breckenfeld – batteria
Dave Kelly – batteria
Colin Peterik – batteria
Klem Hayes – basso
Bill Syniar – basso
Bob Lizik – basso
Mike Aquino – chitarra

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*