JIM ROOT (Slipknot): “Io e COREY TAYLOR ci saremmo uccisi a vicenda se fossi rimasto negli STONE SOUR”

In una intervista parla del suo rapporto con il cantante della band di Des Moines

Jim Root - Slipknot live @ Mystic Festival 2019, foto di Angeli Daniele

Nell’ultimo numero di Metal Hammer, con gli SLIPKNOT sulla prima pagina, Jim Root afferma che il suo rapporto con Corey Taylor è migliorato da quando era negli STONE SOUR

Il chitarrista dice:

“Adesso Corey e io siamo molto più vicini. È stata la cosa giusta quella di lasciare gli STONE SOUR. Avremmo finito per ucciderci a vicenda e ci avrebbe fatto impazzire… Non avevo più tempo… Ne avevo bisogno, questa band ne aveva bisogno e gli STONE SOUR certamente ne avevano bisogno. Non avevo il tempo di impegnarmi, anche se mi piaceva. Penso che fossero stanchi del mio atteggiamento di merda, questo è certo. “

Gli SLIPKNOT  hanno pubblicato il nuovo singolo, Birth Of The Cruel, tratto dal disco “We Are Not Your Kind“, che uscirà il 9 agosto 2019 su Roadrunner Records.

 

L’album è stato prodotto dalla band e da Greg Fidelman, che ha lavorato con Metallica e  Slayer tra gli altri. Tra i pezzi notiamo anche un titolo in italiano, “Nero Forte”.

Il gruppo ha dichiarato:

“Non abbiamo mai impiegato così tanto tempo per scrivere un album e non abbiamo mai affrontato così tanti problemi insieme”, commenta il chitarrista Jim Root. “Una delle mie fonti d’ispirazione, questa volta, sono stati gli artisti che registrano un intero album e non solo un’unica canzone. Mentre l’industria musicale sembra muoversi sempre più verso i singoli, gli Slipknot vogliono offrire un’esperienza completa, un’esperienza che solo un album può dare”.

Ttracklist e copertina

01. Insert Coin
02. Unsainted
03. Birth Of The Cruel
04. Death Because Of Death
05. Nero Forte
06. Critical Darling
07. Liar’s Funeral
08. Red Flag
09. What’s Next
10. Spiders
11. Orphan
12. My Pain
13. Not Long For This World
14. Solway Firth

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*