foto: Monica Ferrari – www.longliverocknroll.it

I JINJER si sono esibiti senza il loro batterista Vlad Ulasevich allo spettacolo di apertura del loro tour nordamericano ieri sera, venerdì 22 ottobre, dopo che essere risultato positivo al COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus.

JINJER hanno rilasciato la seguente dichiarazione via social media: “Fratelli e sorelle, non c’è un modo facile per dirlo, ma sfortunatamente il nostro batterista Vlad è risultato positivo al COVID e dovrà rimanere fuori dai primi show fino a quando non si sarà ripreso. Sta bene e non ha sintomi! Il resto di noi è sano ed è risultato negativo. Detto questo, non cancelleremo nessuno spettacolo e abbiamo deciso di continuare ad usare le sue tracce di batteria preregistrate dal vivo! Abbiamo aspettato due lunghi anni per suonare con voi e faremo del nostro meglio per realizzare questo tour… e sarà sicuramente da ricordare!

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da JINJER (@jinjer_official)

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi