Triste ricorrenza oggi. Il 27 giugno del 2002 ci lasciava John Entwistle bassista degli WHO, moriva a Las Vega il giorno prima della partenza per il tour che la band avrebbe dovuto compiere in USA e Canada.

John Entwistle, all’anagrafe John Alec, era nato a Chiswick, nel distretto sud occidentale di Londra, il 9 ottobre del 1944. Nel  1962 già in compagnia di  Roger Daltrey e Pete Townshend in una band chiamata Detours e successivamente trasformata in THE WHO poichè guardando la TV si accorge che esiste già una band chiamata Detours.

Nel 1965 il brano ‘My Generation’ lancia lui e tutta la band in quel movimento rock rivoluzionario di una intera generazione.

Poi tutto il resto è storia.

Muore a Las vegas, da solo, nel sonno in una stanza dell’Hard Rock Hotel & Casinol 27 giugno 2002. Muore a causa di  infarto miocardico acuto dovuto a uso di cocaina, come dicevamo esattamente il giorno prima dell’avvio del tour estivo degli Who che avrebbe interessato Stati Uniti e Canada.

Ciao John.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi