Ci voleva la pandemia mondiale per fare uscire dall’isolamento social Johnny Depp, che fino a ieri, non era su nessun social network.

E lo fa proprio col brano di John Lennon “Isolation”, cantato insieme a Jeff Beck, spiegando in un lungo video:

 «Ciao a tutti, questa è la mia prima volta nel mondo dei social media, non ho mai fatto nulla di tutto questo, non ne ho mai avvertito un particolare bisogno fino ad ora… Adesso è il momento di iniziare un dialogo, ora che la minaccia di questo nemico invisibile ha già causato tragedie terribili ed enormi sofferenze alle vite delle persone. Le persone sono malate e non ricevono aiuti. Le persone lottano per respirare. Le persone stanno morendo, e le percentuali di morti di questa pandemia sono spaventose».

L’attore e chitarrista degli Hollywood Vampires ha motivato così la scelta della cover:

«Io e Jeff abbiamo registrato questa canzone un anno fa. Si chiama “Isolation“: le parole profetiche di Lennon sono poesia pura e ci sono sembrate perfettamente calzanti con quello che sta succedendo ora».

«Isolation» fu scritta nel 1970 e fa parte del primo album solista di John Lennon «John Lennon/Plastic Ono Band» 

La canzone è su tutte le piattaforme digitali qui.

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Collaboration with my dear friend @jeffbeckofficial . Link in Bio

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp) in data:

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi