Cosa c’è di così popolare in “peace, love and understanding”? Si scopre che il classico di Nick Lowe (reso popolare anche da Elvis Costello) “(What’s So Funny ‘Bout) Peace, Love and Understanding” è stato un vero e proprio successo in questi tempi di pandemia, con Josh Homme dei Queens of the Stone Age e la star indie Sharon Van Etten, l’ultima a fare squadra per una cover.

Dopo aver pubblicato la cover la scorsa settimana, i due hanno ora un video della canzone che mostra anche un po’ della loro vita familiare.

 

ha detto Van Etten in un post di Instagram

Volevamo condividere qualcosa di personale e universale. Un sentimento di casa, sicurezza, insicurezze e amore. Che siamo in questo tempo insieme. Tutti noi, facendo quello che possiamo per essere al meglio – anche nei momenti difficili… Non vedevo l’ora di condividere questo brano speciale con voi, perché sembra particolarmente significativo in questi momenti difficili. Alla speranza nell’umanità e nella comunità.

Ha dichiarato Homme:

La registrazione di questa canzone non aveva nulla a che fare con quello che avremmo dovuto affrontare… finché non abbiamo iniziato a farlo. In questi tempi, è una benedizione sentirsi fortunati anche solo per un momento. Quando sei a casa si comincia a vivere e sperimentare ciò che si ama, è una benedizione. Poi ti stanchi e ti fermi. Questo video non tratta di nulla al di fuori di ciò che accade all’interno del nostro piccolo mondo che abbiamo creato – solo di ciò che accade all’interno di due famiglie collegate da ciò che amano di più, niente di più.

Mentre l’originale e la cover di Costello sono entrambe versioni più veloci della canzone, Van Etten e Homme la rallentano, dandogli un’atmosfera più solenne e vulnerabile. Si intravede anche Lowe stesso che fa un cammeo nella clip. La canzone stessa presenta acluni ospiti come il bassista di Van Etten, Zachary Dawes e di Michael Shuman dei Queens of the Stone Age insieme al batterista Jay Bellerose, al pianista Dave Palmer, al tastierista Charley Damski e a Loren Humphrey al tamburello.

La canzone è stata anche recentemente riproposta da The Pretty Reckless’ Taylor Momsen durante il festival virtuale Fearless at Home.

Redazione
Author

Write A Comment

X