JUDAS PRIEST: Il 23 marzo del 1976 viene pubblicato ‘Sad Wings of Destiny’

‘Sad Wings of Destiny’ è il secondo album di quelli che diventeranno, dopo qualche anno, gli indiscussi signori dell’heavy metal, Judas Priest. Dalle atmosfere prog del primo album inizia la trasformazione delle sonorità della band.

‘Sad Wings of Destiny’ è un album molto importante per i Judas. I suoni cominciano a diventare più duri ed i ritmi sono più veloci di quelli proposti nell’album di debutto. Brani strepitosi come ‘The Ripper’, ‘Victim Of Changes’  e ‘Tyrant’ fanno parte ormai della storia del metal!

 

Tracce:
The Ripper
Dreamer Deceiver
Deceiver
Prelude
Tyrant
Genocide
Epitaph
Island of Domination

Band:
Rob Halford – voce
Glenn Tipton – chitarra
K.K. Downing – chitarra
Ian Hill – basso
Alan Moore – batteria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X