Justin Bieber è un fan dei TOOL oltre che di Marilyn Manson

Fan dei Tool attenzione, Justin Bieber è tra voi.

Come sottolinea Stereogum, la popstar si sta attualmente godendosi un bel viaggio estivo con sua moglie Hailey Bieber. E Cosa stanno ascoltando in macchina? Hai indovinato, Maynard James Keenan e co.

Il cantante ha infatti condiviso alcuni testi sulla sua storia di Instagram, scrivendo,

“Who are you to wave your finger?/ You must have been outta your head/ Eye hole deep in muddy waters/ You practically raised the dead” e chiedendo ai fan di capire di chi fosse il brano.

Ovviamente, ogni fan dei Tool che si rispetti sa che quei testi appartengono alla traccia “The Pot” nel disco 10.000 Days.

Scopriremo il mese prossimo se Bieber condividerà anche i testi del quinto album in studio dei Tool, sempre se uscirà.

 

 

 

Bieber era stato attaccato da Marilyn Manson per la t-shirt che aveva indossato, sostenendo che la rinnovata popolarità del reverendo fosse grazie ai suoi outfit:

“La prima volta che l’ho incontrato aveva ancora addosso la maglietta con la mia faccia. E mi ha detto: ‘Ti ho fatto tornare famoso’. Brutta mossa” disse il reverendo. “È stato un vero pezzo di merda a dirmelo con quell’arroganza” ha poi continuato il cantante.

I due hanno foi fatto pace con una dichiarazione di Bieber:

“Mi spiace se ti sono sembrato uno stronzo o se sono stato semplicemente uno stronzo. Se lo sono stato, ti assicuro che non era mia intenzione”. 

Davanti a quel messaggio, Manson si è reso conto di aver esagerato e ha chiuso la polemica, mettendoci una pietra sopra. 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*