Il chitarrista dei KATAKLYSM Jean-François Dagenais dice che si sente “molto meglio”, dopo essere risultato positivo al COVID-19. Il musicista canadese, che vive a Dallas, in Texas, aveva sviluppato “gravi sintomi” della malattia, come diramato dalla band.

Oggi, Dagenais ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Ehi, gente! Innanzitutto, voglio ringraziare tutti per il supporto di tutti i nostri fantastici fan e colleghi di musica in tutto il mondo. Mi ha davvero tirato su il morale!

“La scorsa settimana è iniziata come una normale settimana. Stavo scrivendo il nuovo album dei KATAKLYSM, ‘Unconquered’, e mercoledì mattina mi sono svegliato e mi sono sentito come se fossi stato investito da un treno; avevo una leggera febbre, dolori muscolari e energia molto bassa. Il giorno successivo, sono andato dal mio medico senza alcun miglioramento e mi hanno fatto il test per il COVID per essere sicuro. È risultato positivo e sono rimasto scioccato perché sono un tipo estremamente attento, religiosamente con indosso una maschera, mi lavo le mani e esco a malapena.

“Comunque, durante il fine settimana ho iniziato a sentirmi molto meglio e ho ricominciato a sentirmi come se fossi di nuovo me stesso. Fortunatamente, sono in buona salute senza altre patologie. Mi metterò in quarantena a casa con la mia famiglia (finora stanno bene) e sarò libero da questa cosa in pochissimo tempo.”

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi