Anche i Kiss si aggiungono agli artisti che vendono merchandising speciale in questa crisi dovuta al coronavirus.

La band sta infatti vendendo la maglietta  “Stay At Home a sostegno del fondo di emergenza creato da Live Nation per tutelare gli addetti della filiera dei concerti.

Il 100% degli utili netti generati dall’acquisto della maglietta andrà direttamente a tour manager, responsabili di produzione, rigger, tecnici del suono, tecnici del backline, direttori e designer dell’illuminazione, team di effetti speciali, falegnami in modo che possano superare queste difficoltà economiche volte.

Live Nation ha immediatamente capito la necessità di supportare le crew dei tour”

ha affermato Barry Gabel, vicepresidente senior del marketing e delle sponsorizzazioni di Live Nation.

 “Questi professionisti dietro le quinte sono la spina dorsale del nostro settoreJackson Browne ha applaudito gli equipaggi della strada e lo staff locale nella canzone “The Load Out” : “Sono i primi ad arrivare e gli ultimi ad andarsene…’

“Sono orgoglioso di Live Nation, i nostri dipendenti e gli stessi artisti del tour si sono fatti avanti per fornire un aiuto finanziario mentre l’industria dei concerti è in pausa”, ha detto.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi