Il trio losangelino L.A. Witch formato da Sade Sanchez (voce, chitarra), Irita Pai (basso) e Ellie English (batteria) ha suonato al Bronson di Madonna dell’Albero (Ravenna) mercoledì 4 maggio 2022.

L’album di debutto delle L.A. Witch si è dispiegato come i ricordi nebulosi delle baldorie a tarda notte nel centro della città che si insinuano in una domenica mattina di sbornia. La chitarrista/vocalist Sade Sanchez ha fatto le fusa e cantato sopra accordi di chitarra tintinnanti, dipingendo immagini di exploit urbani, vecchi ritrovi americani e scappatelle private con l’austerità di un maestro. La bassista Irita Pai e la batterista Ellie English hanno lucidato la patina del suono vintage della band, aggiungendo un tonfo corposo e uno swing inebriante alle ballate polverose dell’album, agli inviti minacciosi e alle canzoni rock afose. L’album aveva un’aria easy, come se queste canzoni fossero state scritte nel tessuto del paesaggio occidentale da qualche generazione passata ed evocate nel nostro mondo moderno da tre potenti condotti. La band ammette prontamente che L.A. Witch è stato un affare casuale e che le canzoni sono venute fuori nel corso di diversi anni. Quel flusso naturale ha avuto un intoppo quando la popolarità della band è cresciuta e hanno iniziato a fare tour regolarmente, così una nuova strategia è diventata necessaria per il loro secondo album, lo spavaldo e seducente Play With Fire.

Foto di Emanuel Giordani

Si ringrazia Bronson Produzioni

 

 

Author

Write A Comment

X