L’8 dicembre veniva assassinato John Lennon a New York

John Lennon veniva assassinato la sera dell’8 dicembre del 1980 intorno alle 22:50 davanti all’ingresso del palazzo dove risiedeva a New York City, il Dakto Building  sulla 72ª strada, nell’Upper West Side.

Stava rincasando e proprio in quel momento l’appuntamento con la morte. Ad attenderlo un venticinquenne di nome Mark David Chapman che gli esplode contro cinque colpi con la sua pistola. I quattro colpi che lo centrano lo fanno accasciare. Inutile la corsa in ospedale. Verrà dichiarato morto alle ore 23:15.

Un genio…

 

 

John Lennon – Nowhere Man

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X