Abrams, l’editore americano di libri d’arte e illustrati, libri per bambini e articoli di cancelleria, ha rilasciato una dichiarazione in risposta alla causa intentata dalla leggendaria band punk rock MISFITS per la pubblicità  e la vendita di un libro fotografico intitolato “Scream With Me – The Enduring Legacy Of The Misfits”.

Il 9 marzo, Misfits A.D. – la società  a responsabilità  limitata creata dai membri fondatori del MISFITS Glenn Danzig e Jerry Only per possedere e gestire la proprietà  intellettuale, inclusi i marchi e i diritti d’autore, associati al MISFITS – ha intentato una causa contro Abrams, sostenendo che l’editore ha “deliberatamente violato” il famoso marchio “Fiend Skull design” del MISFITS e ha copiato e usato illegalmente le opere d’arte protette da copyright del MISFITS in relazione al libro.

In data odierna, Abrams ha rilasciato la seguente dichiarazione a BLABBERMOUTH.NET tramite la rappresentanza legale dell’editore:

Abrams intende difendere con forza la causa che è stata intentata per conto del MISFITS intorno alla recente pubblicazione del libro ‘Scream With Me’.

Come ammette il querelante, le parti hanno corrisposto in merito a questa vicenda lo scorso luglio attraverso il loro avvocato. All’epoca, Abrams ha fatto notare all’avvocato del MISFITS che la pubblicazione del libro era consentita in base a un consolidato precedente in materia di marchi e copyright. Siamo sorpresi di vedere ora questa causa senza fondamento quasi otto mesi dopo.

Siamo fiduciosi che l’uso limitato di contenuti che si presume siano originali per il MISFITS nel libro “Scream With Me” rientri nei parametri di un uso corretto. Questa stessa questione è stata oggetto di controversie nel recente passato e i tribunali hanno costantemente sostenuto che tali opere sono ammissibili, anche in un noto caso della corte federale di New York riguardante un libro visivo di GRATEFUL DEAD che documentava la storia di quella band. In quel caso del 2006, la Corte d’Appello degli Stati Uniti ha ritenuto che la storia illustrata dei GRATEFUL DEAD fosse correttamente consentita.

Author

Write A Comment