Gloria Cavalera, moglie e manager del fondatore dei SEPULTURA, il chitarrista/vocalista Max Cavalera, ha fatto a pezzi rispondendo e mandando a quel paese l’attuale frontman della band, Derrick Green, per i commenti che ha fatto in una recente intervista su una possibile riunione con Max.

Quando a Derrick Green è stato chiesto, in una recente intervista con il podcast “Scars And Guitars”, perché pensa che ai SEPULTURA venga ancora chiesto un possibile ricongiungimento con Max, lui ha detto:

Penso che per alcune persone sia difficile andare avanti. È difficile per le persone cambiare in generale – per il fatto che hanno paura del cambiamento, a causa dell’imprevisto quando cambiano. Per alcune persone è difficile, ma va bene così. Non è il nostro punto di vista musicale, e grazie a Dio siamo riusciti ad andare avanti e non solo a fare affidamento sul passato. Penso che per certe persone sia naturale che gravitino su qualcosa che conoscono dal passato, e forse è proprio lì che gli piace avere la testa.

Non ho mai voluto essere in quella posizione, solo perché sono un artista e, per me, è importante esplorare ed evolvere davvero, e il cambiamento è effettivamente necessario. E questo è qualcosa che sta accadendo in tutte le nostre vite, quindi lo accetto e lo accompagno e vivo nei momenti che stanno accadendo ora.

Non mi preoccupo troppo del fatto che le altre persone e loro siano intrappolate nel passato. È solo qualcosa di cui non voglio far parte né starci vicino. [Ride]

Ieri (lunedì 3 febbraio), Gloria ha preso il suo Facebook personale e ha pubblicato un post pubblico, scrivendo:

Hei, ho una cosa da dirti! Vaffanculo! Max e Iggor non parlano mai e poi mai di una riunione. Perché pensi che se ne siano andati? Lol. Hai bisogno di parlare di Max e Iggor per avere un po’ di stampa? Sì, è difficile per te andare avanti! Max e Iggor possono tornare alle loro radici e tutto quello che puoi fare è cantare i testi scritti da mio marito.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi