Liam Gallagher nella bufera! Minaccia la moglie di Noel. Risposta con insulti del fratello…

Dopo l’esibizione di Liam al festival di Glastonbury lo scorso weekend Sara McDonald, moglie di  Noel Gallagher, aveva commentato un post rispondendo ad un fan su Instagram:

“Quello stronzo ciccione che si esibisce con la sua cover band mentre tiene in equilibrio il tamburello sulla testa risulterà datato dopo Stormzy”.

Liam ha inizialmente risposto con una risata twittando a proposito solo con:

“Ah Ah, fantastica”

Ovviamente la reazione dell’ex cantante degli Oasis non poteva esaurirsi qui, ed infatti Noel, solitamente meno presente sui social rispetto al fratello minore, ha poi postato uno screen dalla chat Whatsapp della figlia diciannovenne Anais con un messaggio dallo zio Liam con un commento minaccioso:

“Di’ alla tua matrigna di stare molto attenta”

Da qui l’intervento di Noel via Twitter con tanto di lungo post indirizzato al fratello minore:

“Quindi stai mandando messaggi minacciosi tramite mia figlia adolescente, vero?”.“Che cosa hai intenzione di fare ora? Afferrare mia moglie per la gola per mostrarle chi è il capo?”.

 Il riferimento non è casuale, ovviamente. Si parla delle immagini trapelate lo scorso anno da un video realizzato dalle telecamere a circuito chiuso di una discoteca in cui Liam afferrava l’attuale compagna Debbie Gwyther per la gola dopo una lite violenta

“O forse proverai a introdurti nella nostra proprietà per cantare ‘Shitwave’ in giardino o per imbrattare le pareti del bagno con gli stupidi versi delle tue canzoni?”

E qui Noel prende in giro il fratello sul nuovo singolo “Shockwave”.

“Se mi sveglio e trovo uno dei criceti dei bambini a testa in giù sul formaggio con dentro un coltello mi assicurerò di informare il locale medico curante tramite la polizia di zona. 
E non provare neanche a rapire il gatto dato che abbiamo appena ingaggiato Ross Kemp suo agente di scorta. 
Goditi l’estate, tettona.
Ci becchiamo presto”.

Ha continuato l’ex chitarrista degli Oasis prendendo in giro Liam sul peso nel finale del messagio.

Liam Gallagher ha poi chiesto scusa sempre tramite Twitter alla madre e alla nipote:

Le mie più sincere scuse alla mia bellissima mamma Peggy e alla mia adorata nipote Anais per averle coinvolte in questi comportamenti infantili. Vi amo entrambe.

 

 

 

 

Il nuovo album di Liam Gallagher uscirà il 20 settembre, dal titolo Why Me? Why Not.

Shockwave è stato pubblicato come primo singolo di lancio con un video ufficiale:

Liam Gallagher tornerà in concerto in Italia con due attesissimi concerti il 15 febbraio 2020 a Roma (Palazzo dello Sport) e il 16 a Milano (Mediolanum Forum).

I due live italiani del prossimo anno di Liam Gallagher saranno le prime occasioni nel corso delle quali i fan nostrani avranno la possibilità di ascoltare dal vivo i pezzi contenuti in Why Me? Why Not., il secondo album dell’artista britannico.

Il nuovo disco, anticipato dal singolo Shockwave, è stato commentato così dall’artista: 

Volevo che questo mio secondo disco fosse superiore a quello precedente. Sarà un album migliore di “As You Were” e questo la dice lunga, perché è stato un disco epico, no?!”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X