LINDEMANN, il secondo avvento: il duo tedesco-svedese formato da Till Lindemann (frontman dei RAMMSTEIN) e Peter Tägtgren (la mente dietro leggendarie band metal come PAIN e HYPOCRISY) pubblicheranno il secondo album dei LINDEMANN il 22 novembre su Universal. In questa rinnovata collaborazione, il duo intraprende strade non familiari e talvolta inaspettate.

Il loro primo lavoro “Skills In Pills” ha ottenuto il disco d’oro in Germania ed era tutto cantato in inglese. In questa seconda opera le regole sono cambiate: i testi in tedesco cantati dalla voce inconfondibile di Till Lindemann sono accompagnati da una musica intensa ed unica.

Il punto di partenza di queste nuove canzoni dei LINDEMANN è stato una collaborazione tra Till Lindemann e il Teatro Thalia di Amburgo nel contesto di un adattamento moderno della fiaba dei fratelli Grimm “Hänsel & Gretel”, che affronta temi come la paura, la speranza, la povertà, l’abbondanza, il cannibalismo e la morte.

Cinque brani di quest’opera teatrale acclamata dalla critica sono stati integrati con sei nuovi capolavori per formare l’impressionante nuovo lavoro in studio dei LINDEMANN.

Il terzo singolo “Knebel” è stato pubblicato il 1° novembre. Il video di “Knebel” (in italiano “bavaglio”) è stato diretto da Zoran Bihac e filmato in luoghi meravigliosi di Russia e Germania. Dati i contenuti espliciti, la versione non censurata è stata trasmessa solo una volta su ​http://knebel.video​. A questo indirizzo è disponibile la versione censurata: 

 

Questo è davvero uno dei video più duri che la band abbia mai realizzato. Lindemann e Tägtgren hanno spinto di nuovo oltre i propri limiti.

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi