Una madre neozelandese avrebbe chiamato i suoi tre figli Metallica, Slayer e Pantera.

La notizia della scelta dei nomi dei suoi figli da parte di una donna non identificata è stata diffusa dal giornalista e documentarista neozelandese David Farrier (“Dark Tourist” di Netflix).

“Sono orgoglioso di riferire che una madre neozelandese ha chiamato i suoi figli Metallica, Pantera e Slayer”, ha scritto Farrier sul suo Twitter. “Mi ha detto: ‘Non è facile crescere tre delle band più pesanti'”.

Farrier ha continuato dicendo di aver visto i certificati di nascita di tutti e tre i bambini e ha ammesso di essere stato inizialmente sospettoso, soprattutto dopo aver notato che i Metallica avevano un secondo nome “And Justice For All”, in onore del quarto album della band.

“Ho contattato il cancelliere generale in persona, chiedendo se ci sono restrizioni nel chiamare i bambini con nomi di band o album”, ha scritto Farrier. Il cancelliere generale neozelandese Jeff Montgomery ha risposto che “non ci sono restrizioni nel dare ai bambini nomi di band o album, purché la parola usata non sia generalmente considerata offensiva o non assomigli ad un grado o titolo ufficiale”.

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi