Napalm Records – Marzo 2015

L’accattivante veste cromatica della cover di questa quarta uscita del quartetto australiano, Mammoth Mammoth dal titolo ‘Volume IV – Hammered Again‘, non può che richiamare affinità elettive con la più famosa compagine di Birmingham “maestra di realtà”. Tuttavia il sound espresso, ritmica pesantissima e riffs da camionisti, richiama i Sabs solo in alcune sfumature nel mixing di chitarra mentre il risultato finale si avvicina ad un certo power-grunge alla Monster Magnet seppur senza venature psichedeliche.

La struttura dei brani quasi risente di una metrica punk, soprattutto negli episodi più speed (‘Life’s a Bitch‘, ‘Reign Supreme‘) mentre il songwriting denuncia alcune criticità nella assenza quasi totale di escursioni vocali sacrificate alla ricerca esclusiva dell’impatto monolitico finale. Solo in due episodi il chitarrista sembra ricordare che la fortuna di ben più blasonati axemen sia indissolubilmente legata alle scale pentatoniche come in ‘Sick (Of Being Sick)‘ e le sovraincisioni dell’assolo in ‘High As A Kite‘ tornano a ricordare il Tony Iommi della preistoria Sabbathiana con un  crescendo finale tributo doom ai Lynyrd Skynyrd.

In conclusione non aspettatevi una pietra miliare targata early seventhies ma un lavoro decoroso che però necessita di conferme soprattutto per quel che concerne la tecnica compositiva ed alcune performance dei singoli componenti.

www.mammothmammoth.com

Tracklist:
1. Life’s A Bitch
2. Lookin´ Down The Barrel
3. Electric Sunshine
4. Fuel Injected
5. Black Dog
6. Promised Land
7. Reign Supreme
8. Sick (Of Being Sick)
9. Hammered Again
10. High as a Kite
11. Alcohol

Band:
Mikey Tucker – voce
Pete Bell – basso
Frank Trobbiani – batteria
Ben Couzens – chitarra

Mammoth Mammoth - Band 2015

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi