Golden Core Records – Febbraio 2015

Che storia…quanta storia…
Chapeau signori, sono qui per Voi i MANILLA ROAD,quasi quarant’anni di carriera per la band proveniente dal Kansas, ora nuovamente in campo con quest’ultima fatica, THE BLESSED CURSE.

Apre il disco proprio la titletrack, dall’intro malinconico e dai suoni tipicamente ottantiani. Revival. TRUTH IN THE ASH tiene alto il vessillo del Metal d’epoca fatto di cavalcate e riff taglienti. Fidati della cenere. Una chitarra acustica introduce TOMES OF CLAY, cadenze d’oriente, storie bibliche, Babilonia, la scienza e la fede per questa ballata d’altri tempi.
Si volta pagina e già riecheggia THE DEAD STILL SPEAK, pezzo tiratissimo, metallico nel midollo. La parola ai morti. E via nuovamente in acustico con la leggerezza di FALLING. Una di quelle ballate che ti portano indietro nel tempo. Vintage quanto mai attuale.

Un giro di basso e prende forma KINGS OF INVENTION, Accadi, Sumeri e una Mesopotamia che versa sangue. Metal, tanto Metal. E quanto ancora nella successiva, pesantissima e maideniana REIGNS OF DREAMS. Scuola. E i riff infernali continuano con LUXIFERIA’S LIGHT, un groove malvagio per una band in gran spolvero. Pare quasi sabbathiana SWORD OF HATE, penultimo brano di questo lavoro. Storia di religione ed eresia direttamente dalle ceneri del nostro passato. Siamo all’epilogo e nuovamente gli occhi guardano al passato che fu. Clan,uomini e spiriti per questa THE MUSES KISS, pezzo d’intensità crescente, un bacio nel vento per una chiusura di stile.

Lo ascolterete ‘The Blessed Curse’ … perchè dovrete ascoltarlo… e ad ogni brano tornerete indietro a quegli “Ottanta” che tanto hanno fatto storia, che tanto hanno fatto scuola. Un grande lavoro per una band a cui forse non è mai stato dato il giusto riconoscimento per tutto il lavoro fatto.

Rispetto.

www.manillaroad.net

Tracklist:
1. The Blessed Curse
2. Truth in the Ash
3. Tomes of Clay
4. The Dead Still Speak
5. Falling
6. Kings of Invention
7. Reign of Dreams
8. Luxiferia’s Light
9. Sword of Hate
10. The Muses Kiss

Band:
Mark “The Shark” Shelton – chitarra e voce
Bryan “Hellroadie” Patrick – voce
Joshua Castillo – basso
Andreas Neuderth – batteria

Manilla Road - Band 2015

 

Avatar
Author

Write A Comment

X