Marc Geiger, co-fondatore del Lollapalooza ed ex responsabile mondiale della musica della William Morris Entertainment, ha previsto che i concerti non torneranno a pieno regime fino al 2022.

Geiger ha fatto la prognosi sul podcast dell’esperto del settore Bob Lefsetz:

Ci vorrà molto tempo prima che, come dico io, l’economia germofobica venga lentamente uccisa e sostituita dall’economia della claustrofobia – è sarà allora che la gente vorrà uscire, andare a cena e vivere la propria vita, andare ai festival e agli spettacoli.

Geiger ha continuato dicendo che

…gli eventi super – come sport, spettacoli, festival, ecc. – non andranno molto bene quando il virus è così presente e chiunque cerchi di mettere in scena uno spettacolo nel bel mezzo della pandemia si trova di fronte a “responsabilità infinite”. In altre parole: i promotori e le sedi potrebbero essere citati in giudizio per aver permesso la diffusione di COVID-19. Naturalmente, questo significa che i promotori e le sedi non vogliono correre il rischio di mettere in scena alcun spettacolo o evento di qualsiasi tipo…

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi