Il sito di gossip TMZ riferisce che Il cantante dei METAL CHURCH Mike Howe, trovato morto lunedì 26 luglio, si è tolto la vita, secondo la polizia che ha trovato il suo corpo.

Un portavoce del dipartimento dello sceriffo della contea di Humboldt dice a TMZ che la causa ufficiale della morte di Mike è stata determinata come asfissia a causa di impiccagione. Ufficialmente, le autorità lo definiscono un suicidio.

Ieri lo stesso sito segnalava che i poliziotti avevano ricevuto una chiamata lunedì mattina poco dopo le 10 a Eureka, in California, che segnalava una morte inaspettata in una casa. Quando gli agenti sono arrivati, hanno trovato il 55enne morto sul posto, senza trovare né droghe (comprendendo anche i farmaci) né alcool.

La band METAL CHURCH ha pubblicato la seguente dichiarazione in risposta alla notizia:

“Se conoscevi Mike Howe  allora sapevi che era un essere umano veramente buono che amava i suoi amici, la sua famiglia e i suoi numerosi fan in tutto il mondo. mondo. Faceva sempre il possibile per far sentire bene qualcuno e si toglieva sempre la maglietta se ne avevi bisogno. Ti chiediamo di ricordare Mike in quel modo e per l’incredibile musica metal che ha creato.

Riguardo a cosa è successo veramente? È stato vittima di un sistema sanitario fallimentare e successivamente avvelenato dal veleno di Big Pharma. In breve e in sostanza, è caduto preda del vero ‘Fake Healer’…basta detto. #verità

“Buon Dio Mike Howe , VI AMIAMO!!!”

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi