A parlarci dei nuovi pezzi del gruppo è nuovamente il chitarrista Kirk Hammett, che il 14 aprile scorso è stato ospite dello show “Liquid metal” di SiriusXM. Nell’ambito di questa chiacchierata, Kirk ha dato alcune informazioni sulla natura dei nuovi pezzi, spiegando:

“Direi che alcune delle canzoni che abbiamo scritto sono simili a “Lords of summer”. “Lords of summer” è un pezzo piuttosto orecchiabile, penso che abbia un riff tra i più accessibili e una bella melodia. Ma moltissimo dell’altro materiale che abbiamo è un po’ più “progressive” – più in linea con quello che è stato “Death magnetic”.

Il chitarrista dei Metallica ha poi continuato:
“Si può dire che stiamo lavorando a roba molto, molto accessibile – davvero orecchiabile – e sono esaltato dalla direzione che sta prendendo il suono. Se dovessi paragonare il nuovo materiale a qualcosa, direi che è in qualche modo simile all’approccio che adottammo per “…And justice for all”, ma non suona come “…And justice for all”.

Sempre Hammett, pochi giorni fa, in un’intervista rilasciata a “Billboard”, aveva detto che il lavoro di scrittura dei nuovi brani è ancora in corso e stima che sia più o meno giunto verso il 30%:del totale:

“…siamo al 25%, forse il 30%. E’ difficile stabilirlo, ma insomma stiamo lavorando, abbiamo delle canzoni e stiamo facendo progetti per scriverne altre e per incidere…”

Fonte: rockol.it

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi