Mike Mangini dei DREAM THEATER è probabilmente uno dei più grandi batteristi del mondo, ed è stato messo alla prova con una batteria di bidoni, secchi, coperchi e uno scolapasta come piatti.

Quando la band è stata a Boston l’8 aprile per esibirsi all’Orpheum Theatre, la stazione radio locale WAAF ha deciso di mettere alla prova le sue abilità usando una batteria fatta di secchi, scolapasta, coperchi della spazzatura… Ecco il video, e ovviamente non potevano mancare i commenti sul suono di Lars Ulrich in St. Anger:

Mangini è entrato a far parte di DREAM THEATER alla fine del 2010 attraverso un’audizione ampiamente pubblicizzata in seguito alla partenza di Mike Portnoy, che aveva co-fondato i DREAM THEATER più di 30 anni fa.

Il quattordicesimo album in studio di DREAM THEATER, “Distance Over Time“, è uscito il 22 febbraio. Il disco, il primo per la nuova etichetta InsideOut Music, è stato prodotto da Petrucci, mixato da Ben Grosse e masterizzato da Tom Baker.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi